pubblicato il30 dicembre 2016 alle 18:25

Le telecamere inchiodano gli “zozzoni di turno”, sanzionati cittadini che abbandonavano rifiuti

Cassino – “Sono stati effettuati nuovi accertamenti e grazie all’ausilio delle telecamere in funzione siamo riusciti a scovare e multare alcuni privati che abbandonavano rifiuti per strada. Le regole devono essere rispettate e grazie alla cooperazione tra il settore Ambiente, la polizia locale e la società che gestisce il servizio, nell’ultimo periodo siamo riusciti a sanzionare sia esercenti e sia cittadini che trasgredivano con assiduità o quotidianamente”. Lo ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Lavori Pubblici e Manutenzione, Dana Tauwinkelova.
“Stiamo seguendo da tempo un percorso volto al controllo del rispetto delle norme che regolano la raccolta differenziata.
Un processo iniziato per volontà della Comunità europea al quale si sono dovuti adeguare tutti i comuni ma che ha portato benefici in termini economici e ambientali. Se la differenziata viene effettuata seguendo i criteri giusti il risultato è evidente, se qualche furbetto crede che sia più facile eludere le regole senza pagarne le spese ha fatto i conti con l’ amministrazione sbagliata. I controlli e le verifiche proseguiranno costantemente e a tappeto in particolare nei giorni destinati alla raccolta della frazione indifferenziata per verificare come viene effettuata e chi infrange abitualmente le norme. E’ lotta anche contro chi, come nel caso delle ultime sanzioni, abbandona i rifiuti per strada o non segue le regole della raccolta differenziata che, oltre ad essere un adempimento alle vigenti disposizioni legislative in materia, rappresenta il sistema più idoneo per la riduzione dell’inquinamento ambientale e la salvaguardia delle risorse naturali e pertanto è un dovere civico per tutti i cittadini”. Ha concluso l’Assessore, Tauwinkelova.
Foto repertorio

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07