pubblicato il16 dicembre 2016 alle 15:58

Spaccio a Cassino. Operazione Rollando, condanne per complessivi 13 anni

Cassino – Con 13 anni di carcere complessivi e multe per 26mila euro, si è chiuso in tribunale a Cassino, il processo relativo all’operazione Rollando portata a compimento nel 2011 dai carabinieri di Cassino comandati all’epoca dal tenente Massimo Esposito e dal compianto capitano Adolfo Grimaldi.

L’operazione disarticolò una fitta rete dello spaccio composta da nove persone tra Cassino e comuni limitrofi di cui, secondo gli investigatori, facevano parte anche gli spacciatori che rifornirono di dose letale un consumatore di Cervaro deceduto il 31 gennaio 2009.

Altri filoni della stessa indagine portarono altri arresti. Questa mattina il Tribunale di Cassino si è pronunciato con una sentenza di assoluzione per la cessione della dose mortale, ma con condanne per spaccio ai rimanenti del gruppo che non avevano patteggiato la pena.

Rolando Tortolano, il principale indagato è stato condannato per spaccio a tre anni di reclusione e ad una multa di 6mila euro. Stessa condanna per Fabio Sforza e Alessandro Testa. Due anni e 10 mesi oltre a 5mila euro di multa per M. Carnevale mentre Daniele Fimiani è stato condannato a 18 mesi e ad una multa di 3mila euro.

Ermanno Amedei

Leggi precedente

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07