pubblicato il22 dicembre 2016 alle 08:51

Un anno di Virtus Cassino , un “2016” da incorniciare

Il 2016 è ai titoli di coda e la Cassino dei canestri manda in archivio un altro anno da ricordare.
Per la Virtus Cassino , targata Banca Popolare del Cassinate , questi giorni di festa rappresentano idealmente il tracciare una linea e passare alla fase del bilancio di quest’anno solare che sta andando in archivio .
Complice anche l’occasione della cena degli auguri, tenutasi ,come da tradizione natalizia in casa BPC dopo l’ultimo impegno ufficiale dell’anno solare (quest’ano dopo la sfida con Catanzaro di domenica scorsa , ndr), in un noto ristorante della città martire, ed alla quale ha partecipato al completo la dirigenza societaria dal Presidente , la dott.ssa Donatella Formisano, al Direttore Sportivo , il Vice Presidente della società virtussina, Renato Di Carlo , presente con la consorte all’evento mondano, il dott. Leonardo Manzari nonché tutto lo staff tecnico oltre agli atleti della prima squadra ed i rappresentanti del main sponsor della società rossoblù ovvero il Presidente della Banca Popolare del Cassinate , il dott.Donato Formisano , ed il Vice Presidente dell’Istituto di credito benedettino , il professor Vincenzo Formisano , per il team rossoblù dicevamo è il momento di tirare le somme di un anno vissuto intensamente e pieno di ricordi intensi e soprattutto felici , testimoni di un processo di crescita sportiva continuo ed inarrestabile .
Il 2016 per la BPC Virtus Cassino è stato l’anno della finale con l’Eurobasket Roma per la scalata alla serie A2, il 2016 per la BPC Virtus Cassino è stato l’anno del ritorno a casa , del ritorno al Pala Virtus cassinate di Via De Feo.
Il 2016 per la BPC Virtus Cassino è l’anno di un bel girone d’andata del team nuovo di zecca , allestito per la stagione 2016 – 17 , per affrontare le fatiche del girone C del Campionato Nazionale di Serie B il terzo gradino dell’eccellenza cestistica italiana.
Insomma un annata di vino buono anzi possiamo dire un annata senz’altro eccellente e che tutta la dirigenza cassinate si augura possa divenire frizzante nel 2017 ,”…. perché i presupposti per continuare a lavorare bene ci sono davvero tutti..” ha commentato il dott. Leonardo Manzari , DS dei rossoblù “e noi vogliamo continuare a regalare soddisfazioni ai nostri tifosi che tanto si sono legati a questa realtà sportiva nonostante le difficoltà che il cammino ormai storico della nostra realtà sportiva ci ha costretto a superare.”
Dunque il consuntivo di un annata da incorniciare per la BPC Virtus Cassino di coach Luca Vettese è più che positivo .
Dal 1 gennaio 2016 la BPC ha disputato 39 match ufficiali . 29 di regular season e 10 di playoffs al termine della scorsa stagione agonistica .
Lo score ha decretato i seguenti dati : la Virtus ha vinto 26 volte e perso in 13 occasioni in totale .
Con più precisione, la Virtus Cassino nel corso della regular season ha inanellato uno score di 20 vittorie e nove sconfitte ; nel corso dei playoffs della scorsa stagione invece gli uomini di Vettese hanno alzato le braccia al cielo in segno di giubilo 6 volte contro 4 delusioni in totale .
Insomma dati assolutamente confortanti per il team e la società cassinate che rimane in pianta stabile oramai una delle eccellenze del basket laziale e soprattutto la seconda forza del basket d’eccellenza nella provincia di Frosinone alle spalle del Basket Ferentino .
“E sarà proprio con quest’ultimo team che chiuderemo l’anno solare sportivo, con un amichevole di Natale programmata il prossimo 23 dicembre , venerdì per intenderci , all’ora di pranzo , palla a due alle ore 12.30, al ponte Grande di Ferentino. E sarà l’occasione per salutare i ragazzi che trascorreranno qualche giorno di meritato riposo con le proprie famiglie nelle città di origine” commenta il Ds dei lupi rossoblù , il dott. Leonardo Manzari .
La Virtus Cassino si ritroverà poi per la ripresa in vista del nuovo anno il 27 dicembre presso il Palazzetto dello Sport di Cassino per la ripresa degli allenamenti.
“ Siamo decisamente soddisfatti di quanto finora ottenuto sia con la prima squadra ma anche e soprattutto con il nostro settore giovanile che cresce in modo esponenziale in termini numerici“ commenta la dottoressa Donatella Formisano , presidente del sodalizio cassinate “I risultati agonistici ottenuti con il nostro team di punta sono stati un ottimo volano di crescita di tutto il movimento che noi della Virtus rappresentiamo. Certo poi aver portato i nostri colori in città in modo stabile a Cassino è stato molto importante per tutti noi e soprattutto per i nostri tifosi. Contiamo di dare stabilità al movimento che animiamo con passione e sacrificio costante . Ovviamente devo ringraziare , e questa è senz’altro l’occasione giusta , tutti gli “Amici della Virtus “ tifosi e partner commerciali ; quelli che silenziosamente ma con grande passione alimentano la nostra Associazione Sportiva , noi sappiamo di poter contare sul loro apporto/supporto . Tutto sommato dunque il bilancio è estremamente positivo . Il nostro 2016, culminato agonisticamente con la finale playoffs dello scorso anno agonistico, ci lascia nel cuore e negli occhi una grande ricchezza sportiva e umana”.
La Virtus Cassino dunque archivia un altro anno solare con grande soddisfazione e orgoglio “Si è il messaggio da portare a casa , senza dubbio “ conclude Donatella Formisano “siamo però propensi a continuare nel solco tracciato ovvero quello del lavoro e della costanza nell’applicazione rigorosa del ritmo di crescita societario. Consolideremo le nostre basi associative e soprattutto vogliamo procedere con il potenziamento del settore giovanile per i nostri giovani di Cassino , attraverso il lavoro che tanto ci sta a cuore. E speriamo che nel 2017 si possa ripetere quanto di bello fatto nell’anno che sta per andare in archivio”
Ad maiora Virtus Cassino

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07