Giorno: 11 gennaio 2017

11 gennaio 2017 0

Cassino – Domani al via la XII edizione di Letterature dal Fronte

Di Antonio Nardelli
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Si terrà questa mattina la presentazione del Premio Internazionale “Letterature dal fronte: conoscere le crisi dell’umanità per costruire la pace che coinvolge gli studenti della Rete delle scuole di Cassino per LETTERATURE DAL FRONTE e ai due licei di Trieste, Petrarca e Carducci-Dante. I ragazzi avranno la possibilità di scoprire la letteratura neogreca e per questo agli studenti della Rete di Cassino e dei due licei triestini, si uniscono quest’anno anche alcune classi di studenti della Scuola italiana di Atene. Aprirà i lavori il dirigente dell’Istituto “Medaglia d’oro”, il professor Marcello Bianchi, seguiranno i saluti dell’assessore alla cultura del Comune di Cassino, Nora Noury, e del presidente dell’associazione Letterature dal Fronte, Federico Sposato. Si entrerà nel vivo della manifestazione con l’intervento dell’esperta di letteratura neogreca contemporanea, Francesca Zaccone. Gli interventi saranno moderati dal segretario generale dell’associazione Letterature dal Fronte, Clara Abatecola. Non mancheranno i saluti del dirigente dell’Istituto triestino Francesco Petrarca a nome anche degli studenti del liceo Carducci-Dante e della direttrice della Fondazione ellenica di cultura Aliki Kefalogianni, che per prima ha dato il suo immediato sostegno al progetto propostole da Clara Abatecola.

Le scuole della rete sono l’Itcg “Medaglia d’oro”, il Liceo Classico “G. Carducci”, l’Itis “E. Majorana”, l’Iis “A. Righi”, il Liceo Classico “San Benedetto”, Liceo delle Scienze umane “Varrone”, il Liceo Scientifico “Pellecchia”, il Liceo Classico Linguistico “F. Petrarca” di Trieste, l’Iis “G. Carducci-Dante Alighieri” di Trieste e la Scuola Statale italiana di Atene.

L’evento di presentazione del premio si terrà domani, giovedì 12 dicembre, alle ore 10.30 presso l’Auditorium dell’Itcg “Medaglia d’oro” di Cassino.

11 gennaio 2017 0

Nonno pusher arrestato a Fondi, a 77 anni sorpreso a cedere dose di cocaina

Di admin

Fondi – A 77 anni suonati continuava la sua attività di pusher.   Tanti ne aveva l’uomo sorpreso dai carabinieri di Fondi a spacciare una dose di cocaina da 0,6 grammi ad un giovane tossicodipendente del luogo.

La successiva perquisizione domiciliare, inoltre, ha permesso ai militari della tenenza di Fondi di rinvenire ulteriori 11 grammi dello stesso tipo di droga, già suddivisi in 18 dosi, oltre alla somma contante di 530 euro, ritenuta probabile provento dell’illecita attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro.

Il nonno spacciatore, quindi, è stato arrestato e ristretto agli arresti domiciliari.

11 gennaio 2017 0

Uomo trovato morto in appartamento a Frosinone

Di admin

Frosinone – I vicini e i parenti hanno temuto il peggio quando l’uomo, nonostante l’insistenza di telefonate e citofono, non rispondeva.

Per questo hanno allertato le forze dell’ordine e sul posto, oltre ad una volante della polizia e una ambulanza del 118, sono arrivati i vigili del fuoco.

Sono stati loro ha forzare la porta di ingresso introducendosi nell’alloggio ritrovando il corpo dell’uomo senza vita. Le indagini sono in corso ma l’ipotesi più probabile del decesso è il malore.

Pare, infatti, che il 64enne fosse cardiopatico.

11 gennaio 2017 0

Misteriosa esplosione danneggia camper a Fiuggi

Di admin

Fiuggi – Una esplosione, nella notte, ha seriamente danneggiato un camper a Fiuggi.

Il mezzo, parcheggiato in una strada secondaria, era fermo da tempo  in quel posto e alle due di questa notte, l’esplosione, avvertita in una vasta area della città termale, ha creato un ampio squarcio sul lato del mezzo.

Nessun ferito perché il camper era disabitato ma i danni sono ingenti. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno tentato di risalire alle cause. Tra le ipotesi ci sono lo scoppio della batteria oppure un ordigno. Entrambe, però, sono al vaglio delle forze dell’ordine.

11 gennaio 2017 0

Gasolio rubato sull’Autostrada, la Polizia Stradale ne sequestra 1700 litri

Di admin

Cassino – Oltre 1.700 litri di gasolio probabilmente rubato sono stati trovati in un furgone  guidato da un 29enne campano in transito sull’Autostrada Roma Napoli nel territorio di cassino.

Gli agenti della polizia stradale gli hanno intimato l’alt per un controllo e quando hanno trovato le due cisterne da mille litri ciascuna, una completamente piena, l’altra con circa 700 litri, hanno chiesto la provenienza del carburante senza avere dal giovane una risposta esaustiva.

L’uomo, con pregiudizi di polizia, tra cui furto e ricettazione di gasolio, è stato denunciato per i reati di ricettazione e mancato pagamento dell’accisa prevista, con relativo sequestro del veicolo e della merce.

11 gennaio 2017 0

Cambio al vertice dell’Anticrimine di Frosinone, arriva il Primo Dirigente Agnese Cedrone

Di admin

Frosinone – Da ieri, cambio al vertice della Divisione  Polizia Anticrimine della Questura.

Il dott.Stefano Cipriani, arrivatoin Questuranel dicembre 2015, ha fatto ritorno nella Capitale per un nuovo incarico presso l’Ispettorato Viminale.

A prendere il suo posto il Primo Dirigente Dr.ssaAgnese Cedrone, 50 anni, originaria di San Donato Val di Comino.

Entrata giovanissima nell’Amministrazione di P.S., ha frequentato il Primo Corso Quadriennale per vice Commissari della Polizia di Stato presso l’omonima Scuola.

Laureata in Legge presso l’Università “La Sapienza” di Roma, ha svolto servizio i primi due anni a Cremona, per essere successivamente assegnata alla Questura di Roma, ove ha svolto servizio per 25 anni rivestendo incarichi di responsabilità presso le Divisioni Centrali della Questura, quali l’Ufficio di Gabinetto, la Divisione Amministrativa e l’Ufficio del Personale, ma soprattutto di vice Dirigenza e Dirigenza di numerosi Commissariati della Capitale, quali “ Casilino”, “San Basilio”, “Garbatella”, “Esposizione” ed in ultimo “Esquilino” , acquisendo una consolidata conoscenza delle complesse e diversificate dinamiche del territorio della Capitale.

La dr.ssa Cedrone coordinerà le importanti attivitàconnesse alle misure di prevenzione personali e patrimoniali, nei confronti di soggetti considerati socialmente pericolosi, all’irrogazione dei provvedimenti di divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono le manifestazioni sportive (Daspo), nonché agli ammonimenti del Questore nei casi di atti persecutori.

Sarà a capo, inoltre, della “cabina di regia” della Questura che svolge un ruolo strategico nell’analisi preventiva dei fenomeni criminosi, nell’individuazione degli obiettivi da perseguire nel sistema integrato di sicurezza e nell’orientamento della pianificazione dei servizi da predisporre, anche con il prezioso contributo dei Reparti Prevenzione Crimine.

Particolare attenzione sarà rivolta dal nuovo Dirigente anche alle problematiche riguardanti minori in difficoltà e, per tale delicato compito, si avvarrà del personale specializzato che opera nell’Ufficio Minori, in seno alla Divisione Anticrimine.

Coordinerà altresì il Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica che riveste un ruolo essenziale nella ricerca di tracce sui luoghi ove vengono commessi reati e nelle attività di videoripresa in occasione dei servizi di ordine pubblico che interessano il territorio provinciale.

11 gennaio 2017 0

Scuola fredda a Pontecorvo, il sindaco ordina la chiusura

Di admin

Pontecorvo – I riscaldamenti non funzionano e il sindaco di Pontecorvo, con una ordinanza, chiude l’istituto di scuola superiore di Pontecorvo.

A causa di un corto circuito che ha reso inefficace l’impianto di riscaldamento già da alcuni giorni, gli studenti, i docenti ed il personale amministrativo erano in ambienti gelidi.

Per questo il sindaco Anselmo Rotondo, dopo essersi accertato di persona della situazione, ha emesso una ordinanza di chiusura della scuola fino a che l’amministrazione provinciale, che ha competenze sul plesso, non sistemi i riscaldamenti.