pubblicato il18 gennaio 2017 alle 17:48

Cassino, housing sociale – Tarallo Asia USB: “Solo soluzioni tampone”

“È stata negata una trattiva sindacale con persone iscritte e che rappresento negandomi l’accesso al tavolo per discutere la loro situazione abitativa”.

Con queste parole Rino Tarallo di Asia USB ha commentato quanto accaduto ieri mattina in comune a Cassino.

“Non è affatto una strumentalizzazione politica come vuol far passare l’assessore Benedetto Leone visto che sono mesi che il problema è stato sollevato ma poco o nulla è stato fatto, sono rimaste al buio e al freddo senza riscaldamento. Soltanto ieri il sindaco si è messo a disposizione per discutere con queste persone, e la soluzione provvisoria a cui sono giunti, e cioè tre mesi nei comuni limitrofi non ha certamente risolto il problema e soprattutto mi risulta che nessuno dei quattro nuclei abbia accettato le soluzioni. Dove andranno quando saranno trascorsi i tre mesi?
L’unica soluzione fattibile sarebbe una proroga dell’housing fino al completamento delle case popolari che vanno per intero all’emergenza abitativa.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07