pubblicato il24 gennaio 2017 alle 16:46

Gambero Rosso premia l’Agrigelateria naturale Gretel Factory di Formia

Al Sigep di Rimini presentata la guida del Gambero Rosso “Gelaterie d’Italia 2017″

Formia – sono stati presentati, ieri 23 gennaio, al Sigep di Rimini i nomi delle migliori 300 gelaterie d’Italia che saranno inserite nella prima guida firmata Gambero Rosso: “Gelaterie d’Italia 2017”. Solo 35 gelaterie raggiungono i tre coni, solo tre nel Lazio ed una di queste a Formia, l’agrigelateria naturale Gretel Factory, che riceve il prestigioso riconoscimento a soli sei mesi dall’apertura.
Veronica Fedele, avvocato specializzato nel settore agroalimentare, napoletana d’origine e formiana d’adozione, due anni fa decide di coniugare l’esperienza maturata insegnando in diversi seminari l’utilizzo consapevole del denaro e la lotta alle mafie ed alla corruzione con la passione per il cibo e l’etica del lavoro agricolo.
“ Ho preso spunto – dice la titolare Veronica Fedele – dal personaggio delle favola dei fratelli Grimm, Gretel appunto, ed ho immaginato il seguito di questa storia conosciuta da tutti i bambini per poter insegnare a grandi e piccoli che il cibo, ed il gelato in particolare, può nascere solo da ingredienti sani e dalla relazione tra chi produce e chi mangia. Abbiamo cercato di trasformare una favola in una lezione di educazione alimentare. Nel nostro laboratorio sono banditi preparati e semilavorati industriali, conservanti ed aromi chimici. L’attenzione verso la natura, la valorizzazione delle materie prime di qualità e la collaborazione con aziende locali sono gli ingredienti principali di Gretel Factory”.
Il Gambero Rosso ha presentato al Sigep – il Salone internazionale gelateria pasticceria, panificazione artigianale e caffè- di Rimini, la guida alle migliori gelaterie d’Italia ed ha premiato le gelaterie, assegnando uno, due o tre coni. Il massimo riconoscimento è stato ottenuto da questa eccellenza del territorio pontino, che lavora con i prodotti selezionati di aziende agricole locali.
“Siamo molto contenti di aver ricevuto dal Gambero Rosso questo importante riconoscimento a soli sei mesi dalla nostra apertura. – commenta Veronica Fedele alla ricezione del premio- , ma ancor di più siamo felici di poter riuscire a dare risalto al nostro progetto e ai prodotti e produttori del nostro territorio. Per noi il gelato naturale è lo strumento perfetto per educare adulti e bambini all’uso responsabile del cibo e alla valorizzazione delle nostre economie territoriali ed eccellenze gastronomiche sensibilizzandoli al contempo in ordine alle maggiori tematiche di impatto sociale ”
Elemento fondante del progetto Gretel Factory è infatti l’attività educativa rivolta a scuole e famiglie e realizzate in collaborazione con Agrigiochiamo, altra affermata realtà della didattica agro-alimentare.
Margherita Rizzuto presidente di Agrigiochiamo commentando il prestigioso riconoscimento ottenuto da Gretel Factory ha detto: “Da anni attraverso il gioco guidiamo le nuove generazioni verso un’alimentazione più consapevole e una maggiore conoscenza degli aspetti ambientali e sociali che la produzione e la trasformazione del cibo porta con sé. La collaborazione con Veronica ci ha permesso trovare il modo migliore per attirare l’attenzione dei bambini su questi temi grazie alla semplicità e alla bonta di un alimento amato da tutti: il gelato”

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07