pubblicato il13 gennaio 2017 alle 13:54

I cento anni di Nonna Anna Mastrangelo. Diventa sindaco per un giorno

Piedimonte San Germano- Nonna Anna Mastrangelo oggi compie 100 anni. Grande festa in città per un traguardo davvero speciale.
Appena ha aperto gli occhi questa mattina, la prima cosa che ha detto, raccontano i nipoti è stata ” 13 gennaio 1917, oggi sono 100 anni”. Un secolo di vita quello vissuto da Nonna Nannina, figlia di una famiglia numerosa, ben 12 fratelli. Nata ad Aquino in zona Filetti poi si è trasferita a Piedimonte dove si è sposata e ha avuto una figlia. Una vita fatta di sacrificio,lavoro e non poche sofferenze,eppure Nonna Nannina non si è mai arresa e anzi, con soddisfazione ed energia è giunta a tagliare un traguardo super ambito.
Oggi nonna Nannina è circondata anche dall’affetto di due nipoti, tre pronipoti e tanti parenti e amici che la adorano. Si mantiene in forma ed è autonoma. Ha solo un piccolo problema all’udito, ma ha una lucidità stupefacente. Questa mattina a portarle gli auguri della città di Piedimonte è stato il commissario prefettizio, il dottor Cappelli, accompagnato da alcuni dipendenti comunali, e il parroco Don Tonino Martini.
Nonna Nannina, che risiede in via Le Piante, è stata omaggiata di doni speciali, tra questi una copia del suo estratto di nascita. Nel corso della mattinata,dedicata agli auguri e al taglio della torta, la centenaria è stata nominata sindaco per un giorno. La stessa si è preoccupata che tutti si avvicinassero e al ricco buffet allestito per la giornata dalla famiglia per assaggiare i pasticcini.
Gli auguri a nonna Anna arrivano da tutti i suoi concittadini e dalla nostra Redazione.
Natalia Costa

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07