pubblicato il10 gennaio 2017 alle 16:29

Lite tra detenuti a Cassino, con lametta tunisino taglia il volto ad un italiano

Cassino – Con un colpo di lametta, un detenuto tunisino ha sfregiato il volto di un detenuto di Frosinone. L’episodio sarebbe avvenuto domenica pomeriggio nel carcere di Cassino durante la così detta ora d’aria.

La lite è ancora al vaglio degli agenti della penitenziaria che sono prontamente intervenuti per evitare il peggio.

Il medico del penitenziario ha suturato la ferita al detenuto aggredito con ben 15 punti. L’aggressore che sarebbe stato portato in isolamento si sarebbe già reso protagonista di altri episodi come l’incendio della sua stessa cella appena 40 giorni fa.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07