pubblicato il19 gennaio 2017 alle 20:00

Neve e terremoto ad Amatrice, da Velletri offerta di terreno per pascolo ad allevatori di amatrice allevatori

Velletri – Offre un appezzamento di terra per ospitare gli animali che stanno patendo il freddo nelle zone colpite dal terremoto ad Amatrice.

E’ una delle mille facce della solidarietà verso chi abita nelle zone tristemente colpite da terremoti e maltempo.

Sono migliaia i capi di bestiame che rischiano di morire di freddo a causa delle stalle distrutte dalle scosse di terremoto e dalle abbondanti nevicate degli ultimi giorni.

Massimiliano Marchi ha affidato il suo messaggio di solidarietà ai social mettendo a disposizione dei pastori un pascolo di 16mila metri quadrati di sua proprietà a Velletri. Sull’area, oltre a piante di ulivo ha una casa che può ospitare gli allevatori.

“Purtroppo non ci sono stalle ma quantomeno a Velletri non c’è neve. La metto a disposizione gratuitamente di chi volesse approfittarne”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07