pubblicato il19 gennaio 2017 alle 13:02

Professionista di Cassino vittima delle molestie dell’ex. Denunciato 44enne

Cassino – Non accetta la fine della relazione e da compagno di vita si trasforma in molestatore. Per questo un 44enne di Cassino è stato denunciato dagli agenti del commissariato diretto dal vice questore Alessandro Tocco per atti persecutori con il contestuale ritiro in via cautelativa delle armi lasciategli in eredità.

L’uomo non si è arreso e quando la ex compagna, una professionista di Cassino lo lascia, lui ne diventa l’incubo. In una nota della questura si fa riferimento a telefonate, messaggi sempre più insistenti e minacciosi che raggiungono l’apice quando la donna comincia a frequentare un altro uomo. Spia i movimenti della coppia con pedinamenti, tentando addirittura l’aggressione fisica.

L’ultimo episodio domenica sera: in una centralissima via di Cassino la coppia di professionisti riesce a sottrarsi alle ire furiose del 44enne grazie all’intervento di alcuni amici e ad  allontanarsi in macchina.

L’uomo però si divincola  e e alla guida della sua auto tenta di inseguirli senza riuscirci. Quindi scattano le indagini degli investigatori che portano alla denuncia come primo avviso per il molestatore.

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07