Via al progetto “Adotta un giardino”

Via al progetto “Adotta un giardino”

23 gennaio 2017 0 Di redazionecassino1

Cassino – A breve sarà attivo il progetto “Adotta un giardino”. Un piano attraverso il quale l’amministrazione comunale stipulerà contratti con aziende del territorio per sponsorizzazioni o accordi di collaborazione per migliorare e mantenere in ottimo stato le aree verdi della città di Cassino.
“Sarà possibile prendersi cura di giardini, arredi e attrezzature, delle aiuole e spazi destinati a verde pubblico antistanti a negozi, condomini e locali pubblici -ha detto IL consigliere comunale con delega al decoro urbano Angelo Panaccione.
Coloro che decideranno di adottare un’area verde della città sarà beneficiato in termini pubblicitari e di visibilità, poiché una targa in legno recante il nome dello sponsor verrà collocata nello spazio, il tutto a titolo gratuito. Si tratta di un’iniziativa volta a rendere sempre più accogliente e ordinata la nostra città dopo anni di incuria e mancata manutenzione delle aree verdi presenti sul territorio comunale. Ovviamente il progetto è nato per limitare le moltissime spese che devono essere affrontate in questo settore se si vogliono raggiungere risultati tangibili”.
Entusiasta il sindaco, Carlo Maria D’Alessandro che sta seguendo da vicino tutto l’iter che culminerà nei prossimo giorni con la pubblicazione di un avviso pubblico rivolto a cittadini e imprenditori della città.
“Grazie a questo provvedimento intere aree urbane potranno essere sottratte così al rischio dell’abbandono e a possibili episodi negativi legati alla sicurezza.
In cambio coloro che presteranno questa opera di restyling e di manutenzione avranno in cambio visibilità del tuo logo/ragione o denominazione sociale/marchio su cartelli istituzionali che saranno posizionati nell’area verde sponsorizzata. L’assegnazione dell’area verde, contestuale alla sottoscrizione del contratto per la riqualificazione o la manutenzione non modificherà l’effettiva superficie pubblica, accessibile a tutti e soggetta alle disposizioni delle vigenti norme urbanistiche e/o edilizie del Comune di Cassino. In sostanza chi sponsorizzerà l’area non potrà reclamare un uso esclusivo della stessa. Stiamo lavorando per ridare a Cassino l’immagine che merita e rendere la vita dei cittadini e delle persone che vengono nella nostra città