Giorno: 18 febbraio 2017

18 febbraio 2017 0

Una discarica abusiva al Lago di Canterno

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Fumone – Una discarica a cielo aperto a pochi passi dal lago di Canterno a Fumone.

A segnalarlo sdegnati al Il Punto a Mezzogiorno, sono stati alcuni lettori che, in transito nella zona, sulla strada provinciale che dal Lago va verso Fumone, si sono imbattuti nel cumulo di rifiuti scaricati certamente nel corso della settimana, dato che nei giorni precedenti a giovedì, la zona era pulita.

Si tratta di sacche di plastica contenenti materiale di vario genere, lamiere e tubi in plastica. Rifiuti compatibili con la ristrutturazione di una abitazione o con la pulizia di una soffitta. Una indecenza in una zona particolarmente bella.

Ermanno Amedei

18 febbraio 2017 0

Auto di dipendente del Tribunale vandalizzata in via Petrarca a Cassino

Di admin

Cassino – Ha trovato, questa mattina, la sua auto vandalizzata. La Ford Fiesta di proprietà del dipendente del tribunale, era parcheggiata in via Petrarca non molto lontano da dove abita l’uomo.

Qualcuno, nel corso della notte, si è accanito contro la carrozzerie danneggiando le fiancate e spaccando gli specchietti.

Una mattinata nera, seguita da una notte turbolenta dato che alle 3, lo stesso aveva chiesto l’intervento della polizia per schiamazzi che arrivavano dalla strada. Non m si esclude che le cose siano collegate.

Ermanno Amedei

18 febbraio 2017 0

Università di Cassino, 31 milioni non pagati all’Inps. Sanzioni per 9 milioni

Di admin

Cassino – E’ bufera all’Università di Cassino per una esposizione nei confronti dell’Inps per 31 milioni di euro. Si tratterebbe di contributi ai dipendenti non pagati, o pagati solo parzialmente, a partire dal 2011.

Un debito che ha scosso le fondamenta dell’Ateneo Cassinate che, però, era riconosciuto nei vari bilanci presentati, sotto le voci delle passività. Quello che non era contemplato nei bilanci, invece, sarebbero i 9 milioni di euro che, tra interessi e sanzioni, si aggiungono al debito portandolo a 40 milioni.

La vicenda sarebbe emersa quando è stato richiesto un Durc, il documento che accerta la regolarità di una qualsiasi società, nel pagamento delle tasse e dei contributi. Il no dall’Inps ha aperto il vaso di Pandora

18 febbraio 2017 0

Truffa del lavoro a Frosinone, padre di due figlie raggirato da 57enne

Di admin

Frosinone – Gli ha promesso di risolvere il problema del lavoro alle sue due figlie ma, in realtà era una truffa. Gli uomini della questura di Frosinone hanno denunciato un 57enne di Frosinone in seguito alla denuncia della vittima, un concittadino 61enne.

L’uomo ha raccontato agli agenti di questo 57enne che gli aveva assicurato un impiego alle due figlie in una azienda del capoluogo ciociaro.

Per questo, oltre ai documenti delle due disoccupate, aveva chiesto anche dei soldi per preparare la domanda di assunzione. Il tempo passa ma il lavoro non arriva; continuano ad arrivare, invece, altre piccole richieste di danaro per circa 300 euro complessivi.

Arrivano anche rassicurazioni di una avvenuta assunzione ma servivano ancora altri soldi. Il padre, però, ha chiesto di vedere la documentazione e, quando il presunto truffatore la mostra, l’uomo si accorge che era palesemente falsa. Scatta quindi la denuncia alla questura e gli agenti trovano a carico del 57enne, un ricco fascicolo di precedenti per truffa.

 

18 febbraio 2017 0

Cassino- Oggi concerto di pianoforte in memoria del maestro Pio Di Meo

Di redazione

Appuntamento da non perdere oggi pomeriggio alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale Pietro Malatesta di Cassino. Un concerto di pianoforte dedicato al compianto maestro Pio Di Meo. Ad organizzare l’evento, l’associazione culturale e musicale Pio Di Meo onlus con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Cassino. Pianista Giovanni Battista De Simone. Il programma prevede nel primo tempo J.S.Bach “Dal clavicembalo ben temperato”.Pracludium 1 BWV 846. J.S. Bach, Concerto Italiano. I.V. Beethoven, Sonata Op.13 “Patetica”. Nel secondo tempo invece saranno eseguite:F.Mendelssohn Bartoldy:Studio Op.104 F.Chopin, preludio Op.28 N.15 F.Chopin, Notturno Op.9 N.2 J.Bralms, Rapsodia Op 79 N.2. L’ingresso al concerto è libero. N.Costa