pubblicato il6 febbraio 2017 alle 09:46

Basket Serie D: Sconfitta indolore per la capolista Pallacanestro Veroli

Nella trasferta ad Ostia arriva una sconfitta per la Pallacanestro Veroli 2016 che, tuttavia, può conside-rarsi indolore visto il primato in classifica ancora tra le proprie mani, se non fosse per l’infortunio che ha coinvolto Fiorini Marco (brutta distorsione alla caviglia) che salterà probabilmente l’ultima partita casalinga contro Terracina. Pallacanestro Veroli 2016 si presenta ad Ostia con solo 8 effettivi, viste le assenze di De Santis (motivi personali), Mauti (infortunio all’inguine) e Lella (solo a referto). Coach Fiorini coinvolge nelle rotazioni quasi tutti i suoi effettivi affidandosi al solito quintetto base composto dai fratelli Fiorini, Frusone, Velocci e Vinci. Dalla parte opposta invece troviamo un Lido di Roma combattivo e con motivazioni sicuramente più alte dei ciociari.
I primi due quarti sono caratterizzati da un costante equilibrio: Pallacanestro Veroli 2016 che gestisce le proprie energie e ribatte colpo su colpo alle “sfuriate” della truppa di casa e quest’ultima che vuole giocarsi fino in fondo le possibilità di accesso alla fase Promozione.
Ad inizio terzo quarto arriva l’infortunio di Fiorini Marco che riduce all’osso le rotazioni dei giallorossi e costringe Coach Fiorini ad ordinare la zona per preservare i propri ragazzi dai falli. Pallacanestro Ve-roli 2016 continua a restare a contatto grazie agli straordinari richiesti a Fiorini G., Frusone, Velocci, Vinci e al buon impatto di Igliozzi e Fontana Emanuele che si è fatto trovare pronto in questa situazio-ne di assoluta emergenza. Nell’ultimo quarto, sia Veroli che Lido alzano le percentuali del tiro da fuori e si gioca in “sorpassi” e “controsorpassi” fino a 24” dalla sirena quando Fiorini G. in penetrazione porta sul + 1 i suoi. All’uscita dal time-out però Lido di Roma gira palla ed insacca una bomba dall’an-golo che segna il + 2 lasciando 10” all’attacco giallorosso che non riesce a costruire un tiro ad alta per-centuale.
Nonostante la sconfitta, Pallacanestro Veroli 2016 resta in vetta e attende l’ultima gara interna contro Terracina confidando nel recupero di Mauti e De Santis, mentre Fiorini Marco, pedina importante del gruppo, avrà maggior tempo per recuperare in vista della seconda fase.

Serie D: Lido di Roma vs Pallacanestro Veroli 2016 70-68
Veroli: Velocci Gabriele 9, Fiorini Giorgio 23, Fontana Emanuele 4, Frusone Claudio 10, Fiorini Mar-co 4, Lella Lorenzo n.e. Igliozzi Marco 0, Vinci Luca 18, Magnone Lorenzo n.e.
Coach Giuseppe Fiorini.
Dirigente Emanuele Cerro.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07