pubblicato il17 febbraio 2017 alle 11:50

Beve detersivo accidentalmente messo nella bottiglia dell’acqua, adolescente intossicata a Cassino

Cassino – Credendo di bere acqua, ha ingerito una sostanza contenuta nella bottiglia di plastica di una nota marca di minerale.

Il malore improvviso della adolescente ed il conseguente ricovero in ospedale a Cassino, ha fatto temere, che in giro vi fossero bottiglie che contenevano sostanze tossiche e, per questo, sono stati interessati anche i carabinieri della Compagnia di Cassino.

Mentre venivano prestate le prime cure alla ragazzina, sui social si propagava la paura e l’invito a non bere l’acqua di quel marchio. E’ stato successivamente accertato che a provocare il malore è stato del detersivo per i piatti che il padre della ragazza aveva messo nella bottiglia da cui aveva bevuto la figlia.

Circostanza chiarita e, per fortuna, anche la ragazzina è stata dimessa senza ulteriori problemi.

Ermanno Amedei 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07