pubblicato il20 febbraio 2017 alle 10:08

Frosinone, ascensore inclinato: parte la procedura per il raddoppio.

Frosinone – In questi giorni, l’ufficio ambiente e l’ufficio tecnico del Comune di Frosinone stanno procedendo all’attivazione delle procedure per la progettazione e la costruzione della seconda linea dell’ascensore inclinato, l’impianto a fune che collega via Aldo Moro a piazza Vittorio Veneto. Utilizzando, infatti, alcuni finanziamenti previsti per la riduzione delle infrazioni comunitarie in materia di politiche ambientali, si sta effettuando una verifica delle aziende che gestiscono, in Italia, nel modo più efficiente, le cabinovie sugli impianti di risalita delle stazioni sciistiche, allo scopo di selezionare le aziende con competenze specialistiche e con esperienze consolidate, volte ad attenuare le criticità connesse agli impianti esposti alle intemperie esterne. Il bando pubblico e la relativa gara dovrebbero essere pubblicati, secondo la tabella fissata dal sindaco Nicola Ottaviani, entro il mese di marzo, in modo tale che sia possibile consegnare l’opera nel prossimo autunno, promuovendo maggiormente l’abbandono dell’autovettura, per gli spostamenti interni al capoluogo, a vantaggio della qualità dell’aria, soprattutto nei periodi invernali.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07