pubblicato il24 febbraio 2017 alle 18:56

Progetto “ADOTTA UN GIARDINO” fissati i criteri per la regolamentazione

E’ stato presentato in questi giorni l’avviso di sponsorizzazione per la valorizzazione e manutenzione ordinaria di aree verdi del Comune di Cassino attraverso sponsor privati. Il contratto tra l’ente e le aziende che vorranno “adottare un giardino” durerà tre anni dalla stipula con la previsione del tacito rinnovo, salvo non intervenga disdetta di una delle parti da formulare entro tre mesi dalla scadenza annuale.
“I soggetti privati che eseguiranno a propria cura e spese gli interventi per la valorizzazione e la manutenzione ordinaria della aree verdi, otterranno quale controprestazione, oltre ai benefici fiscali previsti dalla vigente normativa, il conseguente ritorno di immagine. – ha dichiarato il consigliere comunale con delega al decoro urbano, Angelo Panaccione – Il Comune di Cassino, infatti, si impegnerà a veicolare il nome e il segno estintivo dello sponsor nelle seguenti attività e servizi:: manifestazioni culturali di carattere ambientale per le quali vengono stampati inviti ed opuscoli divulgativi, lo sponsor potrà avvalersi delle facoltà di pubblicizzare la sua collaborazione tramite i mezzi di comunicazione, sarà concesso l’utilizzo degli spazi verdi per l’apposizione di cartelli che pubblicizzino l’intervento e che saranno concordati nella tipologia e dimensione con la stessa amministrazione. Gli sponsor dovranno farsi carico di ogni aspetto relativo alla sicurezza sui luoghi di lavoro, redigendo uno specifico piano di sicurezza, da allegarsi al contratto da sottoscrivere ed esentando da ogni responsabilità il Comune di Cassino”.
“Le proposte di valorizzazione e manutenzione delle aree verdi – ha dichiarato invece l’Assessore all’Ambiente, Dana Tauwinkelova – dovranno essere formalizzate in carta semplice e dovranno contenere le generalità dei richiedenti o ragioni sociali, l’indicazione dell’entità della sponsorizzazione proposta con apposita previsione di spesa sia della valorizzazione che nella successiva manutenzione, l’impegno a far eseguire gli interventi previsti in proprio (se ditta qualificata) o da ditte qualificate, la dichiarazione attestante l’assenza di impedimenti di qualsiasi natura a stipulare contratti con pubbliche amministrazioni. Alla richiesta va allegato il grafico descrittivo degli interventi, la relazione relativa alla tempistica, la descrizione dell’impianto pubblicitario che sarà apposto nell’area”.
Le proposte dovranno essere presentate presso l’Ufficio ambiente del comune di Cassino entro il 15 marzo 2017 alle ore 12. Per info e dettagli contattare il numero 0776.298440 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13.

foto repertorio

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07