pubblicato il9 febbraio 2017 alle 11:42

Suolo pubblico abusivamente occupato a Cassino, commercianti avvisati

Cassino – “Commerciante avvisato mezzo salvato”, così potrebbe essere riadattato a Cassino il vecchio detto riferendolo a quegli operatori di commercio che occupano abusivamente il suolo pubblico.

Sono per lo più venditori di frutta, ma non solo loro. Ci sono fiorai e i bar che con sedie e tavoli creano vere e proprie barriere sui marciapiedi. Problematiche che la città, da tempo, è costretta a subire rendendola sempre più simile ad alcune delle più brutte cittadine della Campania.

Questa mattina, gli agenti del commissariato di Cassino diretto dal vice questore Alessandro Tocco, hanno dato vita ad una nuova iniziativa per ristabilire l’ordine sugli spazi comunali della città. Controlli, verifiche e, soprattutto, avvertimenti. Dopo di che, il “commerciante avvisato” non si lamenti.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07