pubblicato il7 febbraio 2017 alle 11:31

Tentata rapina a Cassino, uomo aggredito per il telefonino

Cassino – Ha tentato di portargli via il telefono cellulare e, non riuscendoci, gli ha sferrato un pugno in volto. Una tentata rapina che si sarebbe consumata ieri pomeriggio nei pressi di Piazza San Giovanni a Cassino dove, un 55enne del posto, ha chiamato la polizia sporgendo una denuncia su quanto accaduto.

L’aggressore, che viene descritta come una persona giovane e di colore, vestita di scuro e con in testa il cappuccio di una felpa, avrebbe tentato di portar via il telefono che l’aggredito stava utilizzando per parlare con un amico. Non riuscendo nel suo intento, il giovane ha colpito l’uomo con un pugno al volto prima di dileguarsi.

All’arrivo della polizia del commissariato di Cassino diretto dal vice questore Alessandro Tocco, la vittima è stata soccorsa e medicata in ospedale e la prognosi è di cinque giorni per il colpo allo zigomo.

L’uomo ha affidato il suo sfogo su Facebook (da noi verificato presso il locale commissariato di polizia). Intanto le forze dell’ordine sono sulle tracce del giovane aggressore.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07