pubblicato il9 febbraio 2017 alle 19:06

Trasforma in discarica un’area di 4mila metri all’insaputa dei proprietari, denunciato 69enne

Cassino – Ha trasformato un terreno di proprietà di una azienda di Roma e di una 33enne di Cassino in una discarica a cielo aperto. Per questo i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Cassino comandati dal tenente Emanuele Grio, coadiuvati dal personale di Arpa Lazio e dell’Asl, hanno denunciato un 69enne per realizzazione di discarica abusiva di rifiuti speciali.

faccedivita.it

L’uomo aveva realizzato, all’insaputa dei proprietari del terreno, una discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi e non, consistenti in congelatori, frigoriferi, carcasse di TV e PC, batterie, pneumatici, tubi in gomma, barattoli di vernici ed altro.

L’area di circa 4mila metri quadrati è stata circoscritta e sottoposta a sequestro in attesa della  relativa bonifica.

Er. Amedei 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07