Giorno: 12 marzo 2017

12 marzo 2017 0

32enne aggredisce un’infermiera al pronto soccorso di Frosinone, poi si scaglia contro i poliziotti. Arrestato

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

La Squadra Volante procede all’arresto di un cittadino brasiliano, che dopo aver aggredito un operatore del pronto soccorso dell’ospedale di Frosinone, si scaglia contro gli agenti di Polizia.

Nella serata di ieri, personale della Squadra Volante viene inviato dalla Sala Operativa al Pronto Soccorso dell’ ospedale di Frosinone, dove un uomo, a seguito di una discussione con il personale sanitario, aveva aggredito un’infermiera. Gli operatori di polizia cercano di riportare alla calma l’uomo, ma questi prima li minaccia di morte, e poi si scaglia contro di loro sferrando un pugno ad un agente. Il giovane, un 32enne Brasiliano domiciliato nel capoluogo, dopo una violenta colluttazione, viene bloccato dagli agenti e, in stato di arresto, viene posto all’interno dell’autovettura di servizio per essere accompagnato in Questura. Appena partiti, l’uomo inizia a colpire con calci l’autovettura di servizio e a fare atti di autolesionismo. I poliziotti, vista la situazione di pericolo, fermano l’autovettura per riportare alla calma l’uomo, ma questi ne approfitta e tenta di darsi alla fuga. Dopo un breve inseguimento il 32enne viene di nuovo bloccato e posto definitivamente in stato di arresto. Entrambi gli agenti sono stati refertati con 5 giorni di prognosi, mentre anche l’infermiera del Pronto Soccorso aggredita ha sporto querela contro l’ arrestato.

12 marzo 2017 0

Arrestato in A1 un ricercato albanese. Operazione della sottosezione polizia stradale di Cassino

Di redazione

Il Personale della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino arresta un cittadino albanese colpito da un Ordine di Carcerazione per Espiazione Pena, emesso dal Tribunale di Arezzo.

Nella mattinata di ieri in A1 presso l’area di Servizio Casilina Ovest, personale della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, ha tratto in arresto un 32enne albanese, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Arezzo per espiazione di mesi 6 di reclusione. Il giovane era giunto sul posto in soccorso di un suo connazionale che aveva urtato un manufatto all’interno dell’area di servizio, danneggiando l’autovettura. La pattuglia della Polstrada, durante il normale servizio di vigilanza, nota il manufatto danneggiato e si mette alla ricerca della vettura che aveva causato il danno. I giovani, alla vista della Polizia, cercano di eludere il controllo entrando all’interno dell’autogrill, nascondendosi all’interno dei servizi igienici. La manovra non sfugge però ad altro personale della Polstrada che, in abiti civili, era appostato in servizio antirapina all’interno dell’area di servizio. Dopo circa mezzora, visto che questi non uscivano dai servizi igienici , i poliziotti decidono di intervenire e intimano ai giovani di uscire fuori. Una volta identificati, a carico del 32enne spunta un ordine di Carcerazione per Espiazione Pena per mesi sei emesso dal Tribunale di Arezzo, per cui il giovane, dopo la notifica dell’atto, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.

12 marzo 2017 0

Si ripete la tradizione del Canto dei dodici mesi. Il gruppo di cantori gira il cassinate

Di redazione

Oggi si ripete la tradizione del Canto dei Dodici Mesi. Un gruppo nutrito di persone, tra attori, musicisti e cantori, originari di Piedimonte San Germano,Cassino e Villa Santa Lucia, sta in queste ore girando i centri del Cassinate per portare in scena la simpatica e apprezzata tradizione. Con costumi singolari,il gruppo rappresenta un canto con tanto di animazione. Ciascun personaggio rappresenta un mese dell’anno e interpreta le tipicità del periodo in questione. Poi c’è il padre dei dodici mesi e l’anno vecchio. I cantori si spostano a bordo di un pullman e raggiungono le piazza locali. La tradizione del Canto risulta sempre particolarmente apprezzata e riscuote costantemente grande successo. Alla guida della comitiva Antonio Pascale. Giornata ricca e soprattutto divertente per la compagnia che conta anche donne in costume tipico ciociaro. N.Costa

12 marzo 2017 0

Rogo distrugge cinque camion nella notte a Cori

Di redazione

Cinque camion sono andati distrutti in un incendio che si è sviluppato questa notte a Cori. L’allarme è stato lanciato alle ore 1.30 circa da una rimessa in via di Colle Illinois e sul posto si è reso necessario l’intervento di due squadre di Vigili del fuoco, una proveniente dal distaccamento di Latina e l’altra da Velletri. Ingenti i danni e forte è il sospetto del dolo. Indagano i carabinieri.