pubblicato il17 marzo 2017 alle 19:15

Acuto- Tre persone denunciate per truffa e falso ideologico

Nella mattinata di oggi, i militari della Stazione di Acuto, a conclusione di attività investigativa, iniziata a fine anno 2015, deferivano in stato libertà 3 soggetti resisi responsabili a vario titolo di truffa in concorso aggravata per il conseguimento di erogazioni Pubbliche, falso ideologico commesso da P.U. in certificati o in autorizzazioni amministrative, falsità ideologica in certificati commessi da persone esercenti un servizio di pubblica necessità. I militari operanti, acquisivano univoci e coincidenti elementi di colpevolezza nei confronti dei predetti, che in concorso tra di loro e a vario titolo, con più azioni in esecuzione di un medesimo disegno criminoso, in tempi diversi, con artifizi e raggiri, rispettivamente in qualità di direttore di lavori; amministratore ditta aggiudicataria e materiale esecutore dei lavori e responsabile di un pubblico ufficio, predisponevano false certificazioni, attestanti lavori che loro dichiaravano effettivamente eseguiti, riguardanti la messa in sicurezza e manutenzione di un edificio scolastico di Acuto, inducendo gli organi preposti, alla erogazione dei fondi pubblici, pari ad euro 194.658,23 quale importo appaltato, ma, di fatto non eseguivano lavori per un importo pari ad euro 63.713,58, come accertato dai militari operanti.
Immagine d’archivio

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07