Arrestato operaio in cassaintegrazione, aveva 7 etti di hashish

Arrestato operaio in cassaintegrazione, aveva 7 etti di hashish

1 marzo 2017 0 Di admin

Cisterna di Latina – Operai in cassa integrazione, deteneva in casa circa 700 grammi di hashish. A ritrovare lo stupefacente e ad arrestare l’uomo, sono stati i carabinieri di Cisterna di Latina.

I militari, in seguito ad una serie di appostamenti e pedinamenti all’uomo, A. D. 56 anni, hanno capito quale attività svolgesse e hanno fatto scattare la perquisizione domiciliare nel corso della quale sono stati trovati i 7 etti di droga, un bilancino e materiale per il confezionamento.

Nel corso degli stessi controlli sono stati denunciati un 37enne di Colleferro e un 41enne di Velletri perché trovati in possesso di 2 grammi di cocaina.