Longobarda e Sangermanese, prove di fuga

Longobarda e Sangermanese, prove di fuga

20 marzo 2017 0 Di redazionecassino1

Prosegue la marcia solitaria della Longobarda Pontecorvo nel torneo di Eccellenza, in testa alla classifica dopo la vittoria casalinga, per 2 a 1 ottenuta contro Cafè Retrò Aquino. Sei le lunghezze che la separano dalla diretta inseguitrice 03039 Sora a cui non basta il 3 a 0 inflitto a Tordoni Pontecorvo per avvicinarsi ulteriormente alla capolista. Tre punti conquistati anche dall’altra formazione volsca, Canceglie Sora, che supera i padroni di casa Cover Yammo.it per 2 a 3. Vince anche il fanalino Viticuso che infligge un pesante 3 a 1 a Real Valle. Vittoria esterna anche per la Virtus Scauri sul campo di Caira per 0 a 1. Vittoria anche per Extravaganti (nella foto) in terra di Pontecorvo su Tiffany Isotopi. Nel girone “A” di Promozione domina la classifica la Sangermanese, a quota 45 punti, dopo la facile vittoria casalinga, 5 a 2, contro S. Apollinare. Sei lunghezze separano la capolista da AM Castrocielo nonostante la vittoria di misura, 0 a 1, ottenuta sul terreno di Cervaro. Non va oltre il pareggio, 2 a 2, AM Aquino, fermato da Tecnocasa Cassino. Brutta sconfitta, 3 a 0, per La Cartiera sul terreno di AM S. Ambrogio. Nel girone “B” ancora in vetta Collecedro e Guaranà Cafè dopo le vittorie ottenute rispettivamente, contro Caffè Reale per la formazione sant’angelese che batte 2 a 3 i padroni di casa di Cassino. Di misura, invece, la vittoria esterna pe Guaranà Cafè sul terreno di S. Ambrogio City. Non ne approfitta Vallemaio che si ferma al pareggio, 2 a 2, contro AM Pignataro.

F. Pensabene