pubblicato il30 marzo 2017 alle 13:28

Omicidio di Alatri, il sindaco Morini: “Questa città non è lo scannatoio d’Italia”

Alatri – “Ho smesso di parlare con i giornalisti. La stampa sta dipingendo questo paese come lo scannatoio d’Italia e così non è”.

Lo ha detto ieri sera il sindaco di Alatri Giuseppe Morini dopo la fiaccolata in ricordo di Emanuele Morganti. Il primo cittadino non ci sta a far passare la comunità alatrense come violenta o omertosa.

“Il fatto che prima di questo drammatico episodio non sia accaduto mai nulla, che c’è gente che continua a portare fiori dove è avvenuto il terribile fatto, che i responsabili sono stati individuati e fermati dopo pochi giorni anche grazie a testimonianze, dimostra che qui c’è una società pulita. A migliaia hanno preso parte alla manifestazioni di questa sera con la partecipazione anche dei sindaci dei comuni del circondario, dell’adesione di comuni di altre province e dei cinque comuni francesi con cui Alatri è Gemellata, oltre all’adesione della prefettura e della Regione Lazio”.

Ha poi aggiunto: “Si sta parlando troppo per dire cose inutili”.

Ermanno Amedei

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07