pubblicato il15 marzo 2017 alle 16:59

Piedimonte al voto. Il candidato Sindaco Ferdinandi: “Il Gas è passato ma mancano allacci e opere compensative”

Piedimonte San Germano – Il “Tour dell’Ascolto” del candidato Sindaco Gioacchino Ferdinandi continua senza sosta verso la ventesima tappa. Nel pomeriggio di lunedì scorso il giovane avvocato di Piedimonte San Germano ha incontrato cittadini e residenti di via Castelluccio, zona Ruscito.
Ad accompagnare l’aspirante primo cittadino vi erano diversi sostenitori e simpatizzanti, oltre a Nunzio Di Palma, referente del gruppo politico sul territorio e candidato a consigliere comunale nella compagine dell’aspirante Sindaco. Tanti sono stati i cittadini presenti al dibattito. Tanti sono stati gli attestati di stima e di fiducia di persone che, anche in questa occasione, hanno voluto ribadire con forza il loro impegno a sostenere il progetto politico che vede un gruppo di giovani e giovanissimi protagonisti in una competizione elettorale basata su rinnovamento e voglia di cambiare. Il giovane avvocato, accompagnato anche dalle candidate Vincenza De Bernardis e Francesca Pannone, ha presentato il suo progetto per Piedimonte, fatto di argomentazioni concrete e di impegni strategici per lo sviluppo dell’economia del territorio.
“Il nostro principale dovere in questo momento storico – ha spiegato Ferdinandi – è quello di sostenere non solo le tante famiglie che vivono nel centro del Paese ma anche e soprattutto quelle che risiedono nelle zone periferiche, cittadini che per troppo tempo sono stati abbandonate a loro stessi da amministrazioni miopi ed incapaci di guardare alle loro problematiche”.
Dalla campagna di ascolto fra la gente stanno arrivando molti contributi per la costruzione del programma politico-elettorale. I cittadini, nel corso dell’incontro, hanno lamentato anche la carenza di servizi indispensabili per la frazione, come ad esempio l’assenza della rete del metano e il miglioramento della viabilità stradale, specie quella che da Castelluccio porta alla Provinciale, collegamento rurale comunale molto pericoloso perché d’inverno, a causa della mancata manutenzione delle cunette, diventa impraticabile. Sempre in merito allo stesso tratto, i residenti più volte hanno segnalato alle passate amministrazioni che la strada è percorsa da mezzi di portata superiore a 18 tonnellate. “Non ci hanno mai ascoltato – ha riferito un cittadino – solo promesse e basta. Questa strada non è idonea al passaggio di veicoli così pesanti ma questo non interessa a nessuno, come non interessa a nessuno il fatto che d’inverno diventa impraticabile a causa del manto stradale sconnesso e pieno di buche”.
Il candidato Sindaco ha ribadito di conoscere a fondo queste criticità ed ha garantito che, una volta salito in Comune, lavorerà per mettere in campo tutte le risorse disponibili per risolverle.
“Vorrei sapere da qualche amministratore del passato – ha detto Ferdinandi – per quale motivo quando in questa zona è passata una grossa condotta del gas, che partiva da Paliano ed arrivava fino a Campobasso, nessuno ha pensato di far predisporre una cabina per permettere successivi allacci e, cosa a mio avviso ancora più grave e che già in passato ho denunciato sulla stampa locale, è perché i governanti dell’epoca non hanno richiesto alla società che gestiva la mega infrastruttura che abbracciava tre regioni di ricevere, in cambio del passaggio sul nostro territorio, opere compensative. Magari – ha sottolineato Ferdinandi – era l’occasione buona per migliorare e risistemare la viabilità sull’intera frazione”.
All’aspirante primo cittadino Ferdinandi ha fatto eco Nunzio Di Palma. “Questi sono i misteri di Piedimonte – ha detto ironicamente il candidato consigliere -. Resta il fatto che questa zona è stata abbandonata a se stessa per troppo tempo. Oggi abbiamo la possibilità di cambiare direzione e uscire dall’anonimato con Gioacchino Ferdinandi. Ed è per questo che ho deciso di scendere in campo al suo fianco e di sostenere con forza la sua candidatura”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07