pubblicato il24 aprile 2017 alle 21:17

Esperia- Incendio boschivo, guai per un 46enne che viene denunciato

Nel pomeriggio di ieri, in Esperia, personale della locale Stazione Carabinieri, a conclusione di attività info-investigativa, deferiva alla competente A.G. un 46enne poiché resosi responsabile del reato di “incendio boschivo doloso”.

Nella mattinata infatti in Esperia, si sviluppava un incendio che interessava un’area dell’estensione complessiva di circa un ettaro di macchia boschiva, costituita da alberi a basso fusto e sterpaglia. Sul posto intervenivano i militari unitamente al personale del Parco Regionale dei Monti Aurunci e dei Vigili del Fuoco di Cassino, coadiuvati da mezzi aerei che provvedevano allo spegnimento dell’incendio. Le immediate e meticolose indagini sviluppate dagli operanti consentivano di rilevare gravi indizi di colpevolezza nei confronti del prevenuto quale autore dell’incendio, verosimilmente appiccato allo scopo di procedere ad una pericolosa e maldestra pulizia del sottobosco.
Immagine d’archivio

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07