pubblicato il26 aprile 2017 alle 15:00

Incendio auto a Gaeta, ipotesi intimidazione ad avvocato di giornalisti

Gaeta – Potrebbe essere una azione intimidatoria quella compiuta nel corso della notte tra domenica e lunedì a Gaeta in via Pio IX dove sono state bruciate tre automobili e danneggiata una quarta.

Una delle tre vetture distrutte appartiene ad un avvocato di Roma, arrivata a Gaeta per trascorrere il lungo fine settimana del 25 aprile. Il legale difende gli interessi dei giornalisti di inchiesta di Repubblica e L’Espresso.

È anche su questa pista che stanno lavorando gli investigatori della polizia del commissariato di Gaeta diretti dal vice questore Maurizio Mancini.

Non vi sono dubbi sulla natura dolosa dell’incendio che, solamente grazie all’intervento della Volante, è stato scongiurato il ferimento di chi tentava di spostare le auto che erano parcheggiate vicino a quelle ormai avvolte dalle fiamme.

Gli investigatori, attraverso le immagini registrate dalle telecamere di impianti privati, stanno risalendo al mezzo con cui sono fuggiti i piromani.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07