pubblicato il22 aprile 2017 alle 12:55

La Virtus Cassino per l’ultima della stagione regolare al PalaVIRTUS affronta Teramo

La regular season del Campionato Nazionale di Serie B 2016-17 volge al termine.

Il prossimo sabato, 22 aprile, andrà in scena in 32 palazzetti italiani, in contemporanea, l’ultimo atto della stagione regolare che ha già emesso una serie di verdetti sia in testa che in coda nei quattro gironi , i due orientali B e D ed i due occidentali , A e C.

Ancora qualcosa di importante da chiedere al campionato lo hanno tuttavia le due contendenti che si affronteranno sul parquet del PalaVirtus di Via De Feo a Cassino, alle ore 20.30.

Agli ordini dei signori Stefano Gallo di Monselice (PD) e Giulia Sartori di Arsiè (BL)si incontreranno per la trentesima giornata del campionato di serie B, la BPC Virtus Cassino e Teramo .

Le due formazioni giungono a quest’ultimo appuntamento di stagione regolare rispettivamente con 40 punti in classifica i cassinati di coach Vettese e con 28 punti in classifica gli abruzzesi.

I rossoblù cassinati occupano attualmente il quinto posto del ranking stagionale a sole due lunghezze dal quarto posto della graduatoria del Girone C della terza serie nazionale occupato da Valmontone ed in linea teorica, ma oggettivamente solo tale, possono ambire a salire sul gradino più basso del podio laddove si realizzassero una serie improbabile di circostanze.

Infatti oltre a dover battere la lanciatissima Teramo al PalaVirtus della città martire, i cassinati dovrebbero essere fiduciosi nell’attendere notizie in merito ad un eventuale successo della Stella Azzurra Roma ospite della Virtus Valmontone.

“Una serie di accadimenti impossibili da pronosticare e dunque molto più con i piedi per terra ci prepariamo alla post season con l’idea di affrontare la quarta classificata del girone D della serie B nazionale” commenta il DS della BPC Virtus Cassino, il dott.Leonardo Manzari , “siamo ben consapevoli di tutto ciò e ci stiamo allenando a , usando una metafora ciclistica, scalare le Tre Cime di Lavaredo. San Severo è come il gran premio della montagna più duro che la corsa a tappe del Campionato nazionale di Serie B ci potesse mettere di fronte. Stiamo lavorando bene e con l’umiltà necessaria per rendere al massimo tra 10 giorni” conclude il dirigente rossoblù.

In effetti i playoff 2016-17 presentano, rispetto agli scorsi anni, nella compilazione dei tabelloni della post-season, una serie di importanti novità che vanno ricordate.

Accedono ai playoff le squadre classificate dal 1° all’8° posto di ognuno dei 4 gironi.

Le squadre qualificate risulteranno così accoppiate sul tabellone C, quello verosimilmente che riguarderà le “V” rossoblù: prima classificata del girone C (NAPOLI) -8D; quarta classificata del girone adriatico, il girone D(San Severo)- quinta classificata del girone tirrenico , C , appunto la BPC Virtus Cassino ; 3C-6D; 2D-7C.

I quarti di finale si disputeranno al meglio delle 3 gare con il seguente format: in casa della squadra che ha ottenuto il miglior piazzamento nel corso della regular season nel proprio girone – fuori – eventuale bella in casa della squadra che ha ottenuto il miglior piazzamento nel corso della regular season nel proprio girone.

Le semifinali e le finali si disputano al meglio delle 5 gare con formato casa-casa-fuori-fuori-casa.

Le vincenti di ognuno dei quattro tabelloni playoff disputeranno la kermesse del week end delle “Final Four” poule promozione (in programma a Montecatini nei giorni 10-11 giugno2017).

Al termine di tale evento si assegneranno le tre promozioni in Serie A2 per il campionato 2017/2018.

Gli ospiti della Virtus Cassino invece ambiscono a conquistare l’ultimo posto utile per la post season e contendono questo ambito traguardo agli universitari della LUISS Roma che però li precedono nella graduatoria stagionale di due lunghezze.

“Sarà una gran bella sfida” commenta coach Luca Vettese “il copione lo conosciamo bene , i nostri avversari verranno al Palazzetto di Cassino a vendere cara la pelle come tutti i nostri avversari sin qui affrontati in regular season. Sarà un buon banco di prova che affronteremo con le giuste precauzioni per prepararci a dovere ai quarti di finale di playoff” conclude laconico il coach dei virtussini cassinati.

Sul fronte squadra, in settimana poi ai microfoni della web radio della BPC Virtus Cassino , ospite della rubrica “il personaggio della settimana” , Gianluca Valesin ha ricordato come la squadra sia molto concentrata per questo rush finale e come siano solo brutti ricordi i contrattempi fisici che hanno caratterizzato la terza parte della stagione per l’ala piccola cassinate.

Valesin sarà dunque della gara contro Teramo , dubbi ancora su Marsili.

Nel frattempo dobbiamo ricordare, a margine dell’evento agonistico di sabato 22 aprile, l’evento che si terrà lunedì 24 aprile presso la Sala San Benedetto della filiale di Cassino della Banca Popolare del cassinate, main sponsor delle “V” cassinati.

Come consuetudine da sette anni in qua, al termine della stagione regolare, infatti, la dirigenza cassinate con la presidente, la dott.ssa Donatella Formisano in testa, ed il vice Presidente Renato Di Carlo, incontra la stampa ed i tifosi e quella di lunedì prossimo sarà l’occasione per tracciare un consuntivo di tre anni di serie B a Cassino.

La città martire infatti, grazie alla BPC Virtus Cassino, è tornata ad essere un polo di eccellenza nel basket nazionale e di questo in Terra di Lavoro si è particolarmente fieri.

L’incontro di lunedì servirà a rafforzare il legame tra la società rossoblù, il territorio ed i tifosi che stanno tornando ad essere sempre più entusiasti di questa realtà sportiva.

”Ci apprestiamo a vivere per il terzo anno consecutivo la magia dei play off per l’accesso alle Final Four di Montecatini” dice il DS dei rossoblù, il dott. Leonardo Manzari “per la prima volta vivremo questo spettacolo a Cassino e dunque è l’occasione per raccontare a stampa e tifosi come in tutti questi anni si sia lavorato per portare la nostra città a questi livelli. Siamo fieri di tutto ciò e vogliamo prepararci al meglio per questo spettacolo sportivo”.

Appuntamenti in chiave rossoblù in terra di San Benedetto, appuntamenti da non mancare per gli appassionati della palla a spicchi.

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07