pubblicato il19 aprile 2017 alle 17:24

Studente con borsa di studio per disagiati trovato con droga e 12mila euro

Cassino – Droga e 12mila euro, in possesso di uno studente universitario a Cassino che usufruiva di una borsa di studio per studenti disagiati. Il giovane di origini albanesi, è stato fermato per controllo alla circolazione stradale dagli agenti del commissariato di Cassino, inoltre, mentre era alla guida di un fuoristrada Mitsubishi Pajero.

Nel corso dei controlli non è sfuggito agli agenti diretti dal vice questore Alessandro Tocco il tentativo del giovane di occultare uno zainetto che aveva sul sedile passeggero. Per questo si è proceduto alla perquisizione rinvenendo un flaconcino con all’interno sostanza stupefacente di tipo marijuana ed una banconota di 20 euro verosimilmente falsa.

I poliziotti effettuano, pertanto, anche una perquisizione domiciliare presso l’alloggio universitario del giovane, dove hanno rinvenuto altra droga, un bilancino di precisione, la carta stagnola, le bustine di plastica e 12mila euro.

Il 26enne, con precedenti per lesioni personali, è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per violazione al Codice della Strada in quanto si è rifiutato di sottoporsi ad accertamenti presso struttura sanitaria per verificare l’eventuale assunzione di droga.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07