pubblicato il24 aprile 2017 alle 21:32

Trevi nel Lazio- Motosega pagata ma mai consegnata. Truffato in rete un 34enne

Nella mattinata odierna, in Trevi nel Lazio, i militari della locale Stazione Carabinieri a conclusione di attività info-investigativa, deferivano in stato di libertà due uomini residenti nella provincia di Catania, rispettivamente di 27 e 56 anni, entrambi già censiti per reati contro la persona, in quanto resisi responsabili del reato di concorso in truffa aggravata ai danni di un 34enne del luogo.

I militari accertavano che i predetti nel mese di novembre dello scorso anno, mediante artifizi e raggiri si facevano accreditare su di una carta di credito ricaricabile “postepay”, intestata al 56enne, la somma di oltre 300,00 €uro quale importo per l’acquisto di una motosega, messa in vendita on-line, di fatto mai consegnata.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07