pubblicato il25 maggio 2017 alle 13:01

Frosinone: denunciato 50enne per appropriazione indebita

La Squadra Volante della Questura denuncia un 50enne, originario di Roma, per appropriazione indebita: l’uomo, dopo aver interrotto ogni tipo di collaborazione lavorativa con un’azienda frusinate, non restituisce l’automobile assegnatagli per servizio.

faccedivita.it

Un professionista originario di Roma, dopo aver interrotto ogni rapporto di collaborazione lavorativa con un’ azienda frusinate, continua ad utilizzare l’automobile di servizio.
Nonostante i continui solleciti, avvenuti anche a mezzo raccomandata, il titolare della società, non riuscendo ad ottenere la restituzione del mezzo, si reca presso gli Uffici della Questura per denunciare l’accaduto.
Scattano le indagini ed i poliziotti della Squadra Volante, effettuati i necessari e tempestivi accertamenti, convocano il 50enne, che giunge in Questura proprio a bordo del veicolo “conteso” .
L’uomo viene pertanto deferito alla competente Autorità Giudiziaria per appropriazione indebita, con relativo sequestro del mezzo.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07