pubblicato il14 maggio 2017 alle 21:59

Frosinone- Pubblica su internet un annuncio per vendere due cellulari, ma è una truffa. Denunciato

Durante il fine settimana sono stati intensificati, in ambito provinciale, i servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio, finalizzati a prevenire il compimento di illegalità ed a garantire la sicurezza dei cittadini.

faccedivita.it

L’attività operativa ha riguardato l’intera provincia ed è stata effettuata dalle Volanti della Questura e dei Commissariati di Cassino, Sora e Fiuggi, con il fattivo intervento delle pattuglie della Polizia Stradale, Ferroviaria e Postale, che hanno operato sul territorio ciascuno per l’attività operativa di rispettiva competenza.

I poliziotti della squadra volante della Questura hanno denunciato per truffa un trentenne di Frosinone, il quale la settimana scorsa aveva pubblicato un annuncio su un social network relativo alla vendita di due telefonini di ultima generazione ad un prezzo molto interessante.

A cadere nella trappola è un giovane ventitreenne di un paese limitrofo al capoluogo, il quale risponde all’annuncio e raggiunge subito il venditore in una via della parte bassa della città.

I due si incontrano e l’ignaro acquirente consegna i soldi al venditore, che gli promette che sarebbe tornato poco dopo con la merce, ma in realtà sparisce lasciando a mani vuote il giovane, che solo in quel momento si accorge di essere stato truffato e decide di recarsi in Questura per sporgere denuncia.

Scattano subito le indagini da parte del personale della squadra volante e dopo pochi giorni di accertamenti e riscontri oggettivi i poliziotti identificano il truffatore e lo denunciato all’autorità giudiziaria.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07