pubblicato il2 maggio 2017 alle 07:57

Furto di rame sulla tratta ferroviaria Napoli Roma via Cassino, disagi per i pendolari

Cassino – I disagi per un furto di rame sulla linea ferroviaria Roma Napoli avvenuta nel territorio di Caserta, si stanno ripercuotendo anche sulle attività pendolari dei Cassinati. L’ingente furto di oro rosso è stato messo a segno da ignoti, questa notte, nel comune di Tora e Piccilli, prima della stazione di San Vittore del Lazio.  I malviventi hanno portato via i lunghi cavi conduttori di energia elettrica che elettrificano il tratto. Il furto sta causando ancora rallentamenti ci circa mezz’ora su tutta la linea in direzione Roma. Del caso se ne stanno occupando gli agenti della Polfer di Caserta.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07