pubblicato il17 maggio 2017 alle 16:15

Hashish e cocaina pronta per il mercato della movida della “Cassino bene” sequestrata dai Carabinieri

Valore commerciale circa 25mila euro, 41enne campano in manette

Cassino – Un chilo di hashish e oltre centro grammi di cocaina purissima sono stati sequestrati dai carabinieri a Cassino ad un 41enne residente in Campania. L’uomo noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso all’interno della sua auto, nel parcheggio di un centro commerciale. Nella stessa auto c’era anche un altro uomo di Cassino, probabilmente l’acquirente. I carabinieri hanno proceduto alla perquisizione veicolare e personale grazie alla quale è stata rinvenuta una busta, ben celata sotto il sedile del passeggero, contenente lo stupefacente. Nella circostanza, il cassinate è stato trovato in possesso della somma in contanti di 1.350 euro, suddivisa in banconote di vario taglio. L’operazione, secondo i carabinieri, ha consentito di smascherare e bloccare un traffico di sostanze stupefacenti diretto alla “Cassino bene”  e a frenare l’afflusso di droga destinato alla movida del fine settimana della città martire. Il valore commerciale dello stupefacente sequestrato si aggirerebbe complessivamente intorno ai 25mila  euro. Per lo spacciatore campano, dopo le formalità di rito, si sono aperte le porte del carcere a Cassino.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07