pubblicato il8 maggio 2017 alle 22:47

Tentano di rubare gasolio dai gruppi elettrogeni dell’ospedale di Alatri, ladri messi in fuga dai carabinieri

Alatri – Hanno tentato il furto di gasolio direttamente dalle cisterne dell’ospedale San Benedetto di Alatri. E’ accaduto nella notte tra sabato e domenica e a scongiurare la riuscita del furto, sono stati i carabinieri della locale Compagnia.

I vampiri di carburante hanno tentato di prosciugare le cisterne che contenevano il gasolio e che, probabilmente, era destinato ai gruppi elettrogeni, quelli che entrano in funzione quando viene meno il supporto dell’energia elettrica.

Significa se se il furto fosse riuscito e nessuno se ne fosse accorto, in caso di black out il sistema di emergenza non sarebbe entrato in funzione lasciano l’ospedale al buio e senza energia per far funzionare strumenti e macchinari.

L’arrivo dei Carabinieri è servito per mettere in fuga i delinquenti che hanno abbandonato sul posto il furgone con cui avrebbero voluto portare via il carburante.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07