Giorno: 17 giugno 2017

17 giugno 2017 0

Chinghiali, mamma e due figli piccoli feriti nello schianto a Roccasecca

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Roccasecca – A chi non avesse ancora chiaro che quello dei cinghiali è un rischio reale e tangibile raccontiamo l’ennesimo episodio, questa volta accaduto a Roccasecca. Ieri sera in via Panniglia, una giovane madre con i suoi due figli piccoli, stava tornando a casa quando l’impatto con una macchia scura sull’asfalto è stato inevitabile.

La donna ha tentato di evitare lo scontro tentando un brusco cambio di traiettoria ma tutto è stato inutile. Il cinghiale è rimasto ucciso, mentre la conducente dell’auto e i suoi figli hanno riportato ferite giudicate lievi.

Purtroppo l’episodio non è nuovo e i rimedi da porre si perdono nei confronti tra chi deve intervenire e gli animalisti. Intanto la gente, sulle strade, continua a corre rischi seri.

Ermanno Amedei

17 giugno 2017 0

Aquino politica: Cinzia De Carolis tuona “La crisi della maggioranza è ormai sotto gli occhi di tutti!”

Di redazione

Aquino- I recenti avvicendamenti in consiglio comunale, con il conseguente rimpasto della giunta comunale tengono il dibattito sulla vita politica aquinate molto acceso. Lo ricordiamo, nei giorni scorsi si sono dimessi dalla carica di consigliere comunale ben due esponenti della compagine Mazzaroppi, rispettivamente Giordana Evangelista e Antonio Morelli. Ieri intanto si è tenuta l’assise civica che è risultata essere molto movimentata dal tono degli interventi. Riportiamo alcuni passaggi di quello della consigliera di opposizione, Cinzia De Carolis “Egregio signor sindaco, lei ci ha convocato per trattare in pubblico consiglio le dimissioni di ben due consiglieri della sua maggioranza. Non si è trattato di due consiglieri qualsiasi, bensì di due giovanissimi consiglieri, tra cui la prima eletta della sua lista. Le motivazioni che hanno indotto questi due ragazzi a dimettersi da consiglieri comunali, contrariamente a quelle di facciata, con cui lei ha goffamente tentato di minimizzare l’accaduto, sono invece molto gravi, e sono certa che presto gli interessati le esterneranno pubblicamente. Ad oggi, per quello che ci è dato sapere, per averlo loro dichiarato pubblicamente, i suoi due ex consiglieri hanno rimesso il mandato perché non hanno condiviso il decreto di nomina della nuova giunta comunale che lei si accinge a comunicare in consiglio. Sindaco, a mio avviso, lei dovrebbe essere più onesto intellettualmente, con i cittadini in primis. Lei tenta di arrampicarsi sugli specchi ma – tuona De Carolis- la crisi della maggioranza è ormai sotto gli occhi di tutti ed in paese non si parla d’altro. Sono sei mesi che siete ingessati perché impegnati a risolvere i vostri problemi interni mentre il paese sprofonda sempre di più nel degrado. È del tutto evidente che non siete più in grado di affrontare nemmeno l’ ordinaria amministrazione. Le consiglio perciò di analizzare ciò che è successo nella sua maggioranza e di trarre le dovute conclusioni e non vedo altra strada che quella di porre fine alla straziante agonia di questa stagione amministrativa…”.

17 giugno 2017 0

Tentano furto di benzina tra mezzi in sosta a Frosinone, denunciati tre cittadini stranieri

Di redazionecassino1

La collaborazione fra cittadini e Polizia di Stato si è rivelata determinante in questo caso, dal momento che proprio la segnalazione di un cittadino nel cuore della notte ha sventato il tentativo di furto da parte di tre extracomunitari e ne ha permesso l’arresto.

Un cittadino di fatto nota tre persone che, con fare sospetto, si aggirano tra le auto in sosta in un parcheggio privato nella zona alta del capoluogo frusinate. Decide quindi di segnalare il fatto al 113, con una telefonata alle 3.40. In pochi minuti due pattuglie della Squadra Volante raggiungono il luogo, al cui interno individuano da subito le tre persone segnalate.

Gli agenti si dispongono in maniera tale da bloccare i sospetti che, vistisi scoperti, accelerano il passo per guadagnare una via di fuga. Bloccati, vengono perquisiti e i poliziotti rinvengono un modesto quantitativo di cannabinoidi e attrezzi atti allo scasso.

I malviventi tentano delle giustificazioni che tuttavia si rivelano contraddittorie, così dopo un rapido controllo tra i mezzi pesanti in sosta, gli agenti rinvengono inoltre 6 taniche da 25 litri, destinate al trasporto della benzina che i tre intendevano rubare.

Accompagnati in Questura, vengono identificati e sottoposti ai rilievi fotosegnaletici e dattiloscopici, così un 23enne rumeno e due 19enni, un marocchino ed un egiziano, sono stati infine denunciati in stato di libertà per tentato furto.

Giulia Guerra

17 giugno 2017 0

Picchiata quotidianamente, donna incinta di San Felice a Cancello denuncia il marito che viene quindi arrestato

Di redazionecassino1

Percosse quasi quotidiane avevano fatto sprofondare la donna di San Felice a Cancello, incinta, in un profondo stato di ansia e terrore, oltre che nella possibilità di perdere il bambino. Dopo mesi di violenze domestiche, trova finalmente il coraggio di denunciare il marito. È così che i Carabinieri del Comando Stazione di Cancello hanno avviato le indagini, nel corso delle quali sono stati accertati plurimi atti di violenza fisica, fra i quali emerge un caso particolarmente grave. Nel mese di aprile, di fatto, la vittima aveva subito aggressioni dal marito con calci e pugni, tanto da causare il distacco della placenta, mettendo a rischio di sopravvivenza il feto.

Per l’uomo, 32enne del luogo, è scattata un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dall’ufficio Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Ce). È accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, delitti che sono perdurati dal mese di luglio 2016 sino a maggio 2017, per i quali è ora sottoposto agli arresti domiciliari presso propria abitazione.

Giulia Guerra

17 giugno 2017 1

Castrocielo: Festival Internazionale della chitarra, si parte

Di redazione

Castrocielo- Giunto alla sua undicesima edizione, il festival internazionale della chitarra è ormai un appuntamento attesissimo nella provincia di Frosinone. Organizzato dall’associazione Eko Orchestra, gode del patrocinio del comune di Castrocielo, della Regione Lazio, della Pro Loco e Pro Loco giovani, del conservatorio Licino Refice. Direttore artistico il maestro Eugenio Becherucci. L’appuntamento è per 7, 8 e 9 luglio presso la suggestiva location del Monacato di Villa Euchelia. Il 7 esibizione dei maestri Angelo Mirante ed Eugenio Becherucci in Suoni inauduti, ensemble di chitarra e cetra. Apertura con solisti locali e poi Eko Orchestra. Il giorno 8 duo Paolo De Angelis e Lorenzo Federici; Simone Salvatori. Apertura serata solisti locali, ricordo Gino De Cesari. Nella serata di chiusura invece II incontro Europeo Orchestrale giovani chitarristi, Italia e Francia. Apertura di serata con Orchestra di chitarre. Istituto comprensivo Cassino 3, Diamare. N.Costa

17 giugno 2017 0

Cervaro: Grande attesa per l’infiorata del Corpus Domini

Di redazione

Cervaro- Cresce l’attesa per la suggestiva infiorata del Corpus Domini che ogni anno vede Cervaro tra i paesi protagonisti del cassinate. Le associazioni, i gruppi, gli artisti sono pronti per realizzare le tradizionali opere su strada arricchite di colori e maestria. La festa che avrà inizio dalla mattina di domani, domenica 18 giugno, vede la collaborazione tra parrocchia, associazioni locali e amministrazione comunale. Dopo le celebrazioni eucaristiche, alle ore 19.40 ci sarà la processione per le vie centrali del paese accompagnata dalla Banda Don Bosco. A seguire intrattenimento musicale offerto dalla nuova amministrazione comunale. N.C.