pubblicato il24 giugno 2017 alle 21:24

Le telecamere della Rai alla mostra “Genti Safine” a San Biagio sulle orme del Brigante Fuoco

San Biagio Saracinisco – Le telecamere della Rai sono arrivate a San Biagio Saracinisco sulle tracce dei briganti. La rubrica itinerari senza motori del programma La Vita in Diretta ha visto il giornalista Nicola Mastronardi visitare la Mostra Permanente delle Genti Safine realizzato da Dante Sacco, responsabile del Progetto Summa Ocre.

Una vetrina importante per la comunità che ha approfittato per mettere in mostra il meglio dei prodotti tipici.

“La presenza di Raiuno e del giornalista Nicola Mastronardi nel nostro comune coincide con l’inizio della nuova esperienza di amministrazione in continuità con quanto è stato fatto nell’ultimo decennio”.

Lo ha detto il sindaco di San Biagio Dario Iaconelli.

“Ospitare la troupe e i giornalisti nelle strutture ricettive comunali rappresenta la soddisfazione completa per aver creato a San Biagio Saracinisco i presupposti per un turismo a chilometro zero che trova la giusta affermazione nella Mostra Permanente sulle Genti Italiche e nella memoria del fenomeno del Brigantaggio post unitario”.

Presente anche il gruppo dei Cavalieri coordinati da Gianluca Fuoco, erede dell’indomito brigante Fuoco.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07