pubblicato il21 giugno 2017 alle 10:18

Maturità 2017: Oggi la prima prova, tracce interessanti

Questa mattina, trascorsa la difficile e sofferta notte prima degli esami, i maturandi si sono ritrovati ad affollare i portoni di licei ed istituti scolastici per affrontare la prima prova. Le tracce sono state rese note come da prassi con un sistema ormai collaudato e sicuro, il plico telematico con successiva trasmissione della password per l’apertura. La prima prova, uguale per tutti, ha riservato ai giovani studenti la poesia di Giorgio Caproni per l’analisi del testo; il periodo degli anni 50 e 60 per il tema storico tra il boom economico e la ricostruzione; le nuove tecnologie e lavoro, robotica, futuro, per il tema scientifico; la natura tra minaccia e idillio in arte e letteratura argomento da analizzare con il saggio breve artistico e letterario. A disposizione dei maturandi della documentazione precisa che sarà di ausilio per la redazione dei temi, saggi o articoli di giornale. Ben 12.691 le commissioni al lavoro per 25.256 classi. 505.686 i candidati iscritti all’esame tra interni ed esterni. 
I ragazzi hanno scelto tra le tracce proposte e a loro disposizione ci sono 6 ore per realizzare un lavoro ben fatto.
Non resta che augurare a tutti in bocca al lupo.
N.C.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07