pubblicato il6 giugno 2017 alle 17:43

Pontecorvo- Arrestata una donna 33enne per danneggiamento aggravato

Una 33enne di Pontecorvo è stata arrestata, la scorsa notte per danneggiamento aggravato.
I carabinieri sono intervenuti presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale perché una donna aveva segnalato il furto di un portafoglio, mentre identificavano la derubata hanno sentito delle grida provenire dal piano sottostante e dei forti colpi inferti contro una vetrata. Prontamente si sono precipitati a verificare cosa stesse accadendo e hanno trovato la 33enne, poi denunciata, in evidente stato di agitazione, che colpiva con un leggìo di ferro i vetri del box informazioni, posto all’interno della hall; immediatamente l’hanno bloccata e identificata. Nell’occorso i vetri rotti hanno procurato delle lievi lesioni all’impiegata che si trovava all’interno del box, la quale impaurita è fuggita all’esterno. Stante i presupposti di legge, la donna violenta è stata arrestata e posta agli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza, in attesa del rito direttissimo.
Foto d’archivio

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07