pubblicato il23 giugno 2017 alle 18:09

Portano via telefono a minorenne per comprare cocaina, arrestati due giovani a Frosinon

Frosinone – I carabinieri di Frosinone hanno arrestato due cittadini di nazionalità rumena e residenti a Frosinone,  un 26enne già gravato da vicende penali in materia di sostanze stupefacenti ed un 29 enne incensurato, in esecuzione del provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di questo capoluogo.

faccedivita.it

Tale provvedimento era stato emesso su specifica richiesta del personale operante poiché avevano accertato che i due malviventi, in concorso tra loro ed al fine di trarne profitto, inducevano una minore a farsi consegnare il proprio telefono cellulare con il cui ricavato acquistavano della sostanza stupefacente del tipo “cocaina” che, successivamente, consumavano insieme alla minore.

Al 26enne è stato notificato il provvedimento presso la Casa Circondariale di Frosinone poiché già ristretto nel medesimo carcere mentre, nei confronti del 29enne, sono stati disposti gli arresti domiciliari.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07