pubblicato il27 giugno 2017 alle 09:37

Psicosi da terremoto e allarmismo su facebook, Cassino trema per i boati

Cassino – I boati a Cassino continuano a susseguirsi e a spaventare la cittadinanza così come le voci incontrollate di scosse di terremoto diffuse su facebook.

faccedivita.it

Alle 22.13 di ieri sera, decine di telefonate sono arrivate ai vigili del fuoco di Frosinone da persone preoccupate per le ripercussioni sul cassinate di una forte scossa di magnitudo 5,4 registrata a L’Aquila. Tutto falso. Una piccola scossa di magnitudo 2, a querell’ora, è stata registrata invece con epicentro Terelle.

L’allerta a Cassino resta alta per via dei boati che continuano a ripetersi più volte al giorno. Il fenomeno è riconducibile agli spostamenti d’aria sotterranei negli ambienti lasciati vuoti dall’acqua a causa della siccità.

Un “sonoro” fortissimo che arriva a far vibrare finestre e pareti creando un effetto terremoto. Per il fenomeno delle bufale su web, invece, più che una spiegazione serve un consiglio: valutare l’attendibilità di chi pubblica un post.
Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07