pubblicato il2 giugno 2017 alle 17:33

Risse tra egiziani a Cassino, quattro denunciati per gli scontri in via Garigliano

 

Cassino – La risposta della Polizia di Stato, dopo gli episodi di violenza, scaturiti nella Città Martire e  riconducibili a dissidi tra egiziani per interessi economico – commerciali, è stata tempestiva e puntuale.

Le indagini serrate condotte dagli uomini del Commissariato di Cassino diretto dal vice questore Alessandro Tocco hanno consentito, nel giro di poche ore,  di individuare e denunciare 4  persone tra quelle coinvolte nella rissa del 31 maggio scorso.

In quell’occasione  sono rimasti feriti tre uomini, di cui uno con vistose ferite al capo.

I reati contestati sono il sequestro di  persona, tentato omicidio, lesioni personali gravi, porto di strumenti atti ad offendere in concorso, rapina aggravata.

Sono in corso ulteriori accertamenti per indentificare tutti i soggetti coinvolti.

Foto repertorio

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07