pubblicato il19 giugno 2017 alle 21:18

Scontri tra giovani italiani e stranieri, paura nella villa comunale di Cassino

Cassino – E’ scontro aperto a Cassino tra giovani italiani e stranieri. Da sabato un gruppetto di ventenni locali e loro coetanei del Gambia si stanno scontrando  a muso duro.

faccedivita.it

L’epilogo è avvenuto oggi pomeriggio all’interno della villa comunale dove i due gruppi si sono affrontati nuovamente non molto lontano dai bambini che giocavano sulle giostrine. La zuffa è stata segnalata alle forze dell’ordine che sono arrivate in forze sul posto fermando sette persone tutte quante identificate. Sul posto anche alcune ambulanze che hanno medicato i giovani per lievi contusioni.

Ad innescare le violenze, sembra essere stato il furto di un telefonino perpetrato dai giovani locali ad uno straniero. Furto che il 23enne ha denunciato alla polizia. Per questo i denunciati, ieri lo avrebbero aggredito e ferito ad un braccio con una bottiglia rotta. quella odierna sarebbe la contromossa dei giovani stranieri finita, per fortuna senza gravi conseguenze, nella caserma dei carabinieri.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07