pubblicato il29 giugno 2017 alle 22:32

Truffatori a caccia di vittime tra gli anziani di Cassino, allontanati due campani

Cassino – Due cittadini campani sono stati fermati a Cassino mentre cercavano tra gli anziani a passeggio nel centro cittadino, vittime da truffare.

I carabinieri hanno individua un 38enne (già gravato da vicende penali per ricettazione e frode nel commercio) ed un 34enne (già gravato da vicende penali per truffa, porto di oggetti atti ad offendere e insolvenza fraudolenta ed altro) , poiché, venivano sorpresi dai militari operanti subito dopo che gli stessi avevano avvicinato, effettuando banali richieste, alcune persone anziane che passeggiavano a piedi per il centro abitato di Cassino.

Era stata proprio la segnalazione dei pensionati a far scattare le ricerche dei due soggetti, che venivano poco dopo bloccati e sottoposti a controllo. Ricorrendo i presupposti di legge e stante la mancata giustificazione della loro presenza in loco, veniva inoltrata nei loro confronti la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O. , con divieto di far ritorno nella “Città Martire” per anni 3.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07