Mese: luglio 2017

31 luglio 2017 0

Pontecorvo: Sagra del Cocomero. Appuntamento il 2 agosto

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Pontecorvo- Tutto è pronto per la 47esima edizione della sagra del cocomero. L’ormai consueto appuntamento con la sagra si terrà il 2 agosto prossimo alle 21 in piazzale Romita (Piazza Sant’Antonio). L’evento è stato organizzato dalla Proloco cittadina e dall’amministrazione comunale. Cocomero gratis per tutti, musica e tanto divertimento. “Invitiamo la cittadinanza a partecipare a questo appuntamento che, ormai da 47 anni si tiene nel cuore del rione Pastine. Tradizione e divertimento – afferma il sindaco Anselmo Rotondo-che in uno scorcio di agosto non fanno mai male”.

31 luglio 2017 0

Ciacciarelli, “Carenza sangue in Regione e Provincia. La Asl adotti misure in anticipo. Si promuovano campagne donazione”

Di redazione

Riceviamo e pubblichiamo dal coordinatore provinciale di FI, Pasquale Ciacciarelli “La forte carenza delle scorte di sangue nella Regione Lazio e nella provincia di Frosinone è un fattore da non sottovalutare affatto. Alla luce delle emergenze che si registrano nei pronto soccorso nella stagione estiva, che vedono un’impennata degli incidenti stradali, che si sommano all’affluenza ordinaria, non avere a disposizione quantità di sangue sufficienti a soddisfare le esigenze dei pazienti, è un problema di vasta portata che necessita ai fini della risoluzione di un solo fattore, la lungimiranza. Mi chiedo- si legge nella nota stampa- come sia possibile giungere a simili livelli, letteralmente con l’acqua alla gola, senza aver provveduto con largo anticipo a far fronte a quella che sarebbe stata un’emergenza? Essendo complesso, estenuante correre ai ripari in tempi ristretti, la Asl di Frosinone credo che debba necessariamente, in previsione delle emergenze, soprattutto dell’emergenza estiva, adottare provvedimenti in largo anticipo, mediante l’acquisto di appositi macchinari. Nel contempo, mi preme sottolineare l’importanza della promozione di campagne a favore della donazione del sangue, che investano i più giovani, molto spesso poco sensibilizzati dinanzi a simili tematiche. Una promozione che offrirebbe un notevole supporto ad associazioni, quali l’Avis che, attraverso ingenti sforzi, tentano di colmare carenze lì dove gli enti locali falliscono”.

31 luglio 2017 0

Satira, Musica e Solidarietà. Il messaggio che parte dal Teatro Romano

Di redazionecassino1

Cassino – E’ una delle arti più antiche attraverso la quale, anche in periodi di oligarchia, al popolo era consentito dire la sua. La satira   critica  la politica e  la società, mostrandone le contraddizioni e promuovendo venti di   cambiamento. Ed in un momento in cui un nuovo approccio potrebbe essere la via d’uscita da una serie di empasse in cui il nostro Bel Paese sembra imbrigliato, è la satira l’arma per aizzare nuove correnti.  Per questo sarà l’attenta ironia di Maurizio Battista ad aprire a Cassino la 4 giorni di comicità,  musica e solidarietà, al Teatro Romano   che da giovedì 3 a domenica 6 agosto ospiterà 4 eventi di cartello.   Lui è un attento osservatore della realtà che porta sui palcoscenici d’Italia, condita da pungente umorismo misto a dosi di leggerezza. Sarà il cabarettista, attore e comico romano Maurizio Battista ad aprire la 4 giorni

Il primo appuntamento dunque è dedicato alla versatilità tutta capitolina di Battista. La seconda serata, venerdì 4 agosto invece, è riservata alla storia della musica italiana con la poesia di Roberto Vecchioni. Il “professore” milanese che racconta scampoli di storie di vita: la sua, quella  più intima e personale, quella di ciascuno di noi, tenuta in piedi  dall’unico  filo conduttore della nostra esistenza: l’Amore.

Dalla ricerca di un Amore autentico che potrà salvare il mondo, si torna all’ironia   sabato 5 agosto quando   al Teatro Romano arriverà la carica travolgente di Giobbe Covatta. Il dissacrante comico pugliese ma napoletano d’azione che, con i suoi racconti (molti dei quali tratti da storia vere) porta sui palcoscenici d’Italia la voglia di riscatto di un mondo che arranca. Passaggi comici inframmezzati dalla volontà di far conoscere i diritti dei bambini  riconosciuti dalla Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, promuovendo una cultura di rispetto, di pace e di eguaglianza. Ci sarà di che ridere, e di che riflettere, quindi, nella serata col comico meridionale, testimonial di AMREF e Save the Children.

Il quarto artista che concluderà la rassegna, nel 1999 è stato invece convocato dall’Unicef: al napoletano Enzo Avitabile fu chiesto un brano il cui ricavato sarebbe servito alla scolarizzazione delle bambine del Benin. Nasce così “Mane e mane” che è a tutt’oggi una delle tracce che incarnano alla perfezione il dialogo spirituale, sociale e politico fra le culture del Mediterraneo.  La musica del mondo di  Enzo Avitabile e l’Orchestra dei Bottari concluderà la rassegna nata per coniugare le aspettative e le esigenze di un vasto pubblico. Una rassegna che vuole divertire ed incantare ma anche aprire lo sguardo sul mondo.

Il Teatro Romano di Cassino diventa così dal 3 al 6 agosto luogo di incontro tra generi e culture con lo sguardo volto anche al sociale. Dal costo di ogni biglietto verrà devoluto un euro all’associazione cittadina “Sosteniamo” che, attraverso borse di studio, aiuterà decine di famiglie meno abbienti della città  a provvedere all’istruzione dei propri ragazzi.

 

31 luglio 2017 0

Ceprano: Casa della Salute, oggi al via i lavori per area parcheggio

Di redazione

Ceprano- Casa della salute, la Asl rende noto che “Iniziano i lavori per area parcheggio. Da oggi lunedì 31 luglio. A partire dal 31/07/2017 fino ad ultimazione dei lavori, verrà chiusa infatti l’area parcheggio della Casa della Salute di Ceprano. Si comunica inoltre che, per tutta la durata dei lavori, i visitatori e i pazienti potranno utilizzare il parcheggio e l’ingresso secondario, situato sul retro della Casa della Salute di Ceprano, in via Riviera Liri”.

31 luglio 2017 0

Villa Santa Lucia: Incidente tra auto e scooter. Un ferito non grave

Di redazione

Si è verificato questa mattina intorno alle ore 7.00 un incidente sulla via Casilina in zona Villa Santa Lucia tra una Mercedes classe A ed uno scooter. Per cause da chiarire i due mezzi sono entrati in collisione. Fortunatamente a rimanere ferito in maniera non grave il ragazzo che guidava il motorino. L’urto è avvenuto in prossimità di un incrocio. Sul posto vigili del fuoco e forze dell’ordine e un mezzo del 118. N.C.

31 luglio 2017 0

Servizi straordinari di controllo del territorio: la Polizia di Stato denuncia 3 persone

Di redazione

Durante il fine settimana sono stati intensificati, in ambito provinciale, i servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio.

L’attività operativa è stata effettuata dalle Volanti della Questura e dei Commissariati di Cassino, Sora e Fiuggi, con il fattivo intervento delle pattuglie della Polizia Stradale, Ferroviaria e Postale, che hanno operato sul territorio ciascuno per l’attività operativa di rispettiva competenza.

I poliziotti della squadra volante della Questura hanno denunciato, per insolvenza, un trentenne romano con diversi pregiudizi penali a carico il quale, nel primo pomeriggio di ieri, si è recato presso un ristorante situato in via Monti Lepini e dopo aver consumato un pasto si è rifiutato di pagare il conto. I poliziotti, prontamente intervenuti sul posto, hanno identificato e denunciato il responsabile, a carico del quale è stato anche emesso il foglio di via obbligatorio.

La volante del Commissariato di P.S. di Fiuggi ha denunciato, per furto con destrezza, un venticinquenne di origine cilena domiciliato ad Anagni il quale, alcuni giorni fa, mentre si trovava in un bar della cittadina termale, aveva sottratto un portafoglio dalla borsa di un cliente, ma il suo gesto è stato ripreso dalle telecamere interne del locale. I poliziotti hanno visionato le immagini e hanno diramato le ricerche e dopo due giorni hanno individuato e denunciato il responsabile che si aggirava nelle vie del centro cittadino di Fiuggi.

I poliziotti del Commissariato di P.S. di Sora hanno denunciato un cinquantenne ciociaro resosi responsabile di minacce a mezzo telefono ai danni di una signora anziana del posto, che aveva ospitato l’ex moglie presso la sua abitazione.

Nel corso di attuazione di specifici servizi di prevenzione e contrasto in materia di stupefacenti, i poliziotti del Commissariato di Cassino hanno segnalato alla Prefettura un giovane del posto per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

Risultati conseguiti: 16 posti di controllo effettuati, 398 persone identificate, 221 veicoli controllati, 16 contestazioni per infrazioni al Codice della Strada.

31 luglio 2017 0

I ragazzi della “Combriccola” con il grande Beer Festival al Laghetto

Di redazione

Villa Santa Lucia-Piumarola– Si è conclusa ieri sera la rassegna Beer Festival al Laghetto. Un successo targato Associazione La Combriccola: un gruppo di giovanissimi che con impegno e grande forza di volontà anche quest’anno hanno messo a punto una manifestazione che ha registrato un numero di presenze notevole. La prima serata è stata animata magistralmente dal gruppo Radici Popolari, mentre ieri sera è stato dato spazio ai balli di gruppo e di coppia con l’effervescenza di Emidio e la sua Band. Degustazione di ottima birra selezionata e di piatti gustosi preparati dagli chef ragazzi con grande cura. Una manifestazione che ha riscosso successo e che vede all’opera nell’allestimento curato di ogni dettaglio, un gruppo di giovani unito e in gamba. Appuntamento al prossimo anno con il Beer Festival. Natalia Costa

30 luglio 2017 0

Va al ristorante ma non paga il conto: denunciato 30enne romano

Di redazionecassino1
Una storia che ha del comico, indubbiamente, avvenuta nel primo pomeriggio di ieri in via Dei Monti Lepini dove un giovane romano di 30 anni si sarebbe rifiutato di pagare il conto dopo aver consumato il pasto. Al sopraggiungere della Polizia è stato quindi denunciato per insolvenza, all’interno di operazioni che hanno visto protagoniste le Volanti della Questura e dei Commissariati di Cassino, Sora e Fiuggi sul territorio allo scopo di intensificare i controlli durante il week end. L’identificazione del giovane ha fatto emergere a suo carico diversi pregiudizi penali, ai quali si è aggiunto il foglio di via obbligatorio. Giulia Guerra
29 luglio 2017 0

Possiamo ancora morire assassinati nel 2017?

Di redazionecassino1

 

Ogni uomo a questo mondo nutre dei sogni, cela in sé speranze, disegna progetti. Siamo oggi la realizzazione dei sogni degli uomini del passato: voliamo sugli aerei che Leonardo da Vinci aveva progettato 500 anni fa, navighiamo sui computer che Steve Jobs fece nascere nel suo garage a poco più di 20 anni. Perché dunque moriamo ancora sotto i colpi di un machete? Perché dobbiamo morire trapassati da un coltello recandoci semplicemente a fare la spesa? Ieri ad Amburgo, in quel supermarket, non è morto solo un uomo: è morto un sogno oggi, qualcosa di straordinario domani. È morta una madre, sente le briciole del suo cuore cadere a terra già frantumate mentre prepara l’abito nero per assistere al funerale del figlio. È morta una moglie, una compagna, degli amici, i vicini di casa. Siamo morti noi.

Moriamo così mese dopo mese, attentato dopo attentato, Nizza dopo Parigi, Manchester dopo la Siria, Roma dopo chi? Milano, e la sua Stazione Centrale ridotta a un bazar di immondizia umana, dopo chi? Quanti coltelli peseranno ancora sulle nostre teste? Quante vittime lasceremo morire, limitandoci a piangerne la scomparsa? Per ogni assassinio di questi anni, meno persone e meno sviluppo in quelli futuri. Sono poi decine le morti che tuttavia non si contano. Decine di padri divorati dalla domanda: “Perché mio figlio, tanto giovane, e non io nella mia vecchiaia?”, centinaia di figli: “Perché proprio la mia mamma non tornerà più?” e migliaia di nasi rivolti alle pagine di un giornale, milioni gli occhi a leggere di queste notizie e chiedersi cosa possa essere fatto. Quale progetto consegneremo al futuro? Un capitolo di storia sugli attacchi del 2017? Uno spoglio obelisco in ricordo delle vittime degli attentati?

Un’Europa tornata al Medioevo, ecco in cosa viviamo. Ma persino quei secoli bui hanno trovato la loro fine, persino nel 1700 mentre ancora si bruciavano povere donne prese streghe qualcuno propose l’abolizione della pena di morte, il milanese Beccaria. E mentre la Corea del Nord gioca a provocare gli Usa con i suoi missili, mentre Roma soffre la sete per la prima volta dalla sua fondazione (27 secoli fa), mentre Gerusalemme beve il sangue dei suoi cittadini, le nostre dita digitano su tastiere luminose e le nostre bocche si fanno a cuore in un selfie. Le nostre gole, invece, sono offerte ai coltelli di chi disprezza la nostra terra meravigliosa e la sua gloriosa storia, i padri illuminati grazie ai quali oggi esistiamo.

Giulia Guerra

28 luglio 2017 0

A Piumarola è… Beer Festival 2017. Appuntamento al Laghetto

Di redazione

Due giorni dedicati al divertimento, alla buona musica e soprattutto alla buona birra. Sabato 29 luglio e domenica 30 tutti al Laghetto di Piumarola, Villa Santa Lucia, per il Beer Festival. Anche quest’anno infatti i ragazzi dell’associazione La Combriccola hanno organizzato un interessante programma. Sabato 29 a partire dalle ore 21.30 concerto di Radici Popolari. Domenica invece si inizia alle ore 15.30 con il torneo di briscola. Per la serata musica e balli con Emidio e la sua band. Un appuntamento quello del Beer Festival da non perdere, dunque. N.C.