Non gli piace il cibo e lancia il falso allarme per la morte di una ragazza, denunciato straniero

Non gli piace il cibo e lancia il falso allarme per la morte di una ragazza, denunciato straniero

11 luglio 2017 0 Di admin

San Vittore del Lazio – Denunciato per procurato allarme. È un cittadino straniero ospite di un centro accoglienza a San Vittore del Lazio che, questa mattina, per attirare l’attenzione su quello che lui riteneva fossero cattive condizioni abitative e alimentari, ha chiamato la polizia sostenendo che una ragazza ospite nel centro era morta. Immediatamente sul posto sono arrivate le forze dell’ordine ma, accertato che la notizia era falsa, hanno denunciato l’uomo per procurato allarme.

Ermanno Amedei