pubblicato il9 luglio 2017 alle 14:41

Tragedia su strada a Baia e Latina, 22enne fugge senza prestare soccorso

Una tragedia stradale quella consumatasi nel pomeriggio di ieri verso le 16.30 in Baia e Latina (CE), all’altezza del cimitero locale, terminata con la morte dell’automobilista travolto e aggravata dall’omissione di soccorso. Un giovane alla guida di un trattore con cisterna, per cause in corso di accertamento, ha in quel tratto tagliato la strada alla Kawasaki ninja condotta dalla vittima, un 38enne residente a Dragoni (CE), causandone l’uscita dalla carreggiata e un duro impatto frontale con la cabina elettrica dell’ “Enel”, posta sul margine. Il fautore dello scontro, di appena 22 anni, ha omesso di prestare soccorso allontanandosi dal luogo indicato, per poi lasciare la cisterna abbandonata in un terreno limitrofo tentando di far perdere le proprie tracce.

I Carabinieri della Stazione di Pietramelara (CE) hanno quindi proceduto al suo arresto in flagranza di reato per omicidio stradale ed omissione di soccorso, ma per il malcapitato non c’è stato nulla da fare: quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto, il corpo era già inerme, deceduto sul colpo.

Il reo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria, le indagini restano in corso.

Giulia Guerra

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07