pubblicato il13 agosto 2017 alle 10:07

Castelnuovo Parano, arrivano Castrignanò e la Nuova Compagnia delle Tarante, con pizzica, tammurriate e tarantelle

Castelnuovo Parano – Proseguono le serate d’estate all’insegna della cultura e della buona musica, nell’ambito della “Festa di Montecalvo” di Castelnuovo Parano. Dopo il grande successo registrato dal “Morricone and Others” che ha visto riecheggiare fra i vicoli e piazza Minerva le più belle e suggestive colonne sonore di famose pellicole cinematografiche mondiali, il 10 agosto scorso, stasera arriva la musica popolare.     Il Borgo antico, arroccato sulla collina ed il suo magico “Castello”, si preparano a vivere un’altra serata di musica, questa sera, 13 agosto, al Campo Polivalente del centro storico. Sarà, infatti, la volta del concerto di Antonio Castrignanò e la Nuova Compagnia delle Tarante a conclusione del Ragnatela Festival. Per i vicoli dell’Antico Borgo aurunco risuoneranno le note travolgenti e coinvolgenti di pizzica, tammurriate e tarantelle. La pizzica ha origini molto antiche risalenti, sembra, addirittura a culti dionisiaci molto comuni nell’area del Salento, provenienti dalla Grecia, e fatti propri dalle popolazioni locali. Si è poi diffusa in molte altre parti dell’Italia meridionale accostandosi ad altre forme musicali come tammuriate e tarantelle che hanno da sempre riscosso un enorme successo fra le popolazioni e negli ultimi tempi riscoperte da molti giovani. Accanto alla maestosità dell’Antico Maniero, posto a guardia della millenaria Abbazia e del Golfo, al Borgo ci si prepara ad un’altra serata di festa d’estate tutta da vivere e… da ballare!

F. Pensabene

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07