pubblicato il16 agosto 2017 alle 19:47

Investe un 43enne e tenta di colpirlo anche in retromarcia, denunciato 29enne

FROSINONE –  Sono le 17.30 circa del 14 agosto quando giunge su linea di emergenza 113 la segnalazione dell’ investimento di un uomo nella zona della stazione ferroviaria del capoluogo.

faccedivita.it

All’arrivo degli uomini delle Volanti, coordinati dal Commissario Capo Flavio Genovesi, l’uomo investito – un siriano di 43 anni, titolare di un esercizio commerciale poco distante – è appena stato trasportato in ospedale

Vengono acquisite le testimonianze delle persone presenti: poco prima, mentre l’uomo è intento a riporre alcune borse in macchina, viene colpito violentemente da un’autovettura all’altezza delle gambe; subito dopo, il conducente dell’auto, cerca di colpire nuovamente  il suo “bersaglio” ingranando la  retromarcia a forte velocità, ma stavolta la vittima riesce ad evitare l’impatto trovando riparo tra le auto in sosta.

La pista investigativa seguita dai poliziotti della Squadra Volante e della Squadra Mobile, con l’ausilio della Polizia Stradale, in seguito alle risultanze testimoniali, oltre che all’acquisizione delle immagini dell’impianto di videosorveglianza cittadino,  porta ad identificare il colpevole nel giro di poche ore.

L’autore del “folle” gesto è un albanese di 29 anni, già noto alle forze dell’ordine, che dovrà rispondere del reato di lesioni personali.

La vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.

Il “movente” è attualmente al vaglio degli inquirenti.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07