pubblicato il23 agosto 2017 alle 18:51

Uova contaminate, sequestri nel Lazio. Ecco dove

LAZIO – Uova contaminate da Fipronil in un pastificio di Acilia. Lo hanno scoperto gli ispettori della Asl che hanno immediatamente fermato la produzione del piccolo laboratorio che rifornisce di pasta fresca solamente in ambito locale, sequestrando le uova immagazzinate, la pasta prodotta e ripercorrendo a ritroso le forniture per risalire all’allevamento. Mette cosi piede anche nel Lazio l vicenda delle uova contaminatee, questa mattina, i carabinieri del Nas, hanno sequestrato a Vetralla in provincia di Viterbo, una azienda agricola con circa 35mila uova e 16 mila galline ovaiole. Inoltre hanno chiesto il ritiro dal mercato di quanto prodotto nel mese precedente.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07